Il “Recovery plan” secondo Francesco

L’invito è stato chiarissimo: fate figli, se volete che l’Italia abbia un futuro, non perdiamo altro tempo, la situazione è preoccupante. Papa Francesco dalla finestra del suo studio, ieri mattina, al termine dell’Angelus domenicale ha fatto un appello, che a molti forse sarà sembrato anche un po’ anacronistico, ma che in realtà è la base da cui partire per un vero “Recovery plan” post-pandemia: “esploda una primavera di bambine e bambini per uscire da questo inverno demografico che stiamo vivendo”. Francesco ha ragione da vendere per mille motivi:
Continua a leggere

Caso Becciu, soldi del Papa a una donna

Card. Angelo Becciu

“Vogliono strumentalizzarmi, quei soldi comprendevano anche il mio compenso”. A parlare è Cecilia Marogna, 39enne sarda, definita “la dama” del cardinale Becciu, perché coinvolta nell’ultimo scandalo delle finanze vaticane.
Continua a leggere

“Il Papa è scandalizzato, farà pulizia”


“Un gesto di vicinanza al cardinale George Pell, ma il Papa ha ben chiaro che le finanze vanno ripulite, è il mandato che ha accettato al momento dell’elezione. E andrà avanti finché non avrà terminato il suo compito”. È da sempre considerato uno dei più stretti alleati di Papa Francesco, uno dei suoi fedelissimi all’interno della Curia Romana: il cardinale tedesco Walter Kasper, teologo di fama internazionale e considerato uno dei grandi elettori di Bergoglio nel conclave del 2013, parla a Il Giornale dopo i recenti scandali e la defenestrazione del cardinale Angelo Becciu, accusato, non ancora formalmente dalla magistratura vaticana, di peculato per trasferimenti di fondi dall’Obolo di San Pietro alla Caritas di Ozieri, Sassari, per esser poi utilizzati dalla cooperativa sociale del fratello.
Continua a leggere

Livatino, le agende e l’incontro con Falcone

Rosario Livatino

Non aveva voluto una scorta per non mettere a rischio altri uomini, perché, in cuor suo, sapeva che qualcosa, prima o poi, gli sarebbe accaduto. E alla fine è morto da solo, scappando in mezzo a delle sterpaglie che paradossalmente per lui rappresentavano la vita.

Continua a leggere