5 Mag

La diplomazia segreta di Francesco

Papa_Fra
Jorge Bergoglio è ormai per tutti il Papa della Misericordia. Ma non c’è solo la bontà: nella testa di questo Pontefice argentino c’è anche una chiara strategia diplomatica. Il peso della Santa Sede è cresciuto vorticosamente negli ultimi anni e oggi stanno cadendo altri muri: la diffidenza di Mosca, i contatti con gli ayatollah iraniani e gli imam sunniti.
Leggi il resto di questo articolo »

2 Mag

“Ci si affida più alla Provvidenza che alla previdenza”…


Leggi il resto di questo articolo »

8 Apr

Ecco l'”Amoris Laetitia” di Papa Francesco

Il Chirografo del Papa per l'esortazione apostolica

Il Chirografo del Papa per l’esortazione apostolica

L’esortazione apostolica “Amoris Laetitia”, la gioia dell’amore, la letizia dell’amore, di Papa Francesco che arriva dopo i due Sinodi straordinari sulla Famiglia (del 2014 e del 2015) tratta vari temi: dall’accesso alla comunione per i divorziati risposati, all’accoglienza per i gay, utero in affitto, eutanasia, aborto e castità prima del matrimonio. Nelle 270 pagine non ci sono grandi sorprese ma un’apertura del Papa proprio sulla prima questione, quella dell’accesso ai sacramenti e dell’accoglienza per le situazioni matrimoniali irregolari, casi che saranno valutati però singolarmente con discernimento dai confessori. A seguire alcuni dei passi più importanti sui temi di maggiore interesse contenuti nel documento.
Leggi il resto di questo articolo »

25 Mar

la Via Crucis “blindata” di Francesco

Il Papa alla Via Crucis

Il Papa alla Via Crucis

Controlli serratissimi, unità cinofile e metal detector. Sarà una Via Crucis blindata quella di questa sera al Colosseo per Papa Francesco che, come ogni anno, presiederà il rito pasquale. I fatti di Bruxelles però hanno fatto innalzare l’allerta, con la Gendarmeria Vaticana pronta ad intervenire insieme a Polizia e Carabinieri. Nel frattempo però, sempre questa sera, l’elemosiniere del Papa, Mons. Krajewski, sarà in giro per Roma per una Via Crucis speciale insieme ai senzatetto.
Leggi il resto di questo articolo »

21 Mar

“Migranti, il Governo pensi ai disoccupati”

“Io vedo che in Italia c’è una generosità nel ricevere i migranti che è veramente impressionante. Allo stesso tempo, certamente, il Governo Italiano deve rendersi conto di come veramente ricevere questi migranti, pensando anche ai problemi interni che ci sono nel Paese”.
Leggi il resto di questo articolo »