Ecco l'”Amoris Laetitia” di Papa Francesco

Il Chirografo del Papa per l'esortazione apostolica

Il Chirografo del Papa per l’esortazione apostolica

L’esortazione apostolica “Amoris Laetitia”, la gioia dell’amore, la letizia dell’amore, di Papa Francesco che arriva dopo i due Sinodi straordinari sulla Famiglia (del 2014 e del 2015) tratta vari temi: dall’accesso alla comunione per i divorziati risposati, all’accoglienza per i gay, utero in affitto, eutanasia, aborto e castità prima del matrimonio. Nelle 270 pagine non ci sono grandi sorprese ma un’apertura del Papa proprio sulla prima questione, quella dell’accesso ai sacramenti e dell’accoglienza per le situazioni matrimoniali irregolari, casi che saranno valutati però singolarmente con discernimento dai confessori. A seguire alcuni dei passi più importanti sui temi di maggiore interesse contenuti nel documento.
Continua a leggere

“No alle nozze gay, aperture per omosex e divorziati”. Verso il Sinodo sulla famiglia

sinodo ottobre
Accoglienza per gli omosessuali ma “no” alle nozze gay, aperture per i divorziati risposati, processi gratis per l’annullamento delle nozze, no ad aborto ed eutanasia, attenzione all’ecologia, più spazio alle donne, che possano avere un ruolo nell’educazione dei seminaristi. C’è tutto questo nell’”instrumentum laboris”, il lungo documento presentato ieri in Vaticano e che sarà sottoposto al giudizio di 300 vescovi di tutto il mondo che si ritroveranno a Roma dal 4 al 25 ottobre per il prossimo Sinodo sulla Famiglia, alla presenza di Papa Francesco. Il testo arriva dopo l’assise straordinaria del 2014 e dopo il questionario inviato a tutte le diocesi del mondo.
Continua a leggere

“Gay, al Sinodo ci siano menti e cuori aperti” Intervista al nuovo cardinale di Tonga

Papa Francesco con il Card. Soane Mafi

Papa Francesco con il Card. Soane Mafi

Con i suoi 53 anni è il più giovane cardinale della Chiesa cattolica ed è anche il primo porporato delle isole Tonga. A Stanze Vaticane-Tgcom24, il neo Card. Soane Patita Paini Mafi, racconta la sua storia e parla del prossimo sinodo di ottobre, con attenzione (e possibili aperture) a gay e divorziati risposati.
Continua a leggere

La settimana delle riforme (ma senza fretta)