I segreti del conclave contro Bergoglio

Il conclave del 2013

Il 13 marzo del 2013 Jorge Mario Bergoglio è stato eletto Papa col nome di Francesco. É stata un’elezione semplice? Sono entrate in gioco le cordate clericali? Le lobby hanno avuto un ruolo?
Continua a leggere

2 imputati per l’attico di Bertone

Il Segretario di Stato Emerito, Card. Tarcisio Bertone

Papa Francesco aveva chiesto chiarezza già nel 2016 e così gli inquirenti vaticani avevano aperto un’inchiesta sui fondi utilizzati per la ristrutturazione dell’appartamento del cardinale Tarcisio Bertone, Segretario di Stato emerito.
Continua a leggere

Vatileaks 2, condanne per Vallejo e Chaouqui. Il monsignore pronto a chiedere la grazia

Da sx: Nuzzi, Fittipaldi, Chaouqui e Vallejo

Da sx: Nuzzi, Fittipaldi, Chaouqui e Vallejo

Papa Francesco alla fine ha prosciolto i giornalisti Nuzzi e Fittipaldi. La sentenza per il Vatileaks 2, la fuga dei documenti riservati del Vaticano, pronunciata “In nome di Sua Santità”, non lascia alcun dubbio: i due giornalisti che avevano pubblicato le carte della Santa Sede non possono essere processati dal Tribunale Vaticano per incompetenza territoriale. Condannati invece i due protagonisti dello scandalo d’Oltretevere.
Continua a leggere

Un telefonino nelle ciambelle del corvo

Mons. Lucio Vallejo Balda

Mons. Lucio Vallejo Balda

Un telefono cellulare, una scheda Sim e un caricabatteria, tutti nascosti dentro ad una confezione di ciambelle, ben sigillata e consegnata ai frati francescani che gestiscono il Collegio dei Penitenzieri dentro al Vaticano. Destinatario: monsignor Lucio Angel Vallejo Balda, il presunto corvo del caso Vatileaks 2, dal 22 dicembre agli arresti domiciliari dentro le mura leonine nella stanza che fu di Josef Wesolowski, l’ex nunzio apostolico nella Repubblica Dominicana, morto prima che si potesse celebrare il processo a suo carico per abusi su minori.
Continua a leggere