“Trovare gli infiltrati massoni in Vaticano”

“Oggi dobbiamo seriamente affrontare il problema e fare di tutto per trovare possibili infiltrati dentro al Vaticano”. Un discorso lungo, dettagliato e senza mezzi termini, tenuto da un cardinale presente alle congregazioni generali che hanno preceduto il conclave dal quale è uscito Papa il gesuita Jorge Mario Bergoglio. Tra lo stupore dei confratelli, il porporato, inizia a leggere il testo di svariate cartelle, fino a quando non pronuncia quella parola che nessuno avrebbe immaginato venisse detta proprio in quella sede: massoneria.

Il retroscena di quelle lunghe giornate di inizio marzo viene raccontato da un cardinale italiano che, come tutti gli altri, si trovava all’interno dell’Aula nuova del Sinodo dove i porporati lavoravano a ritmi serrati in vista della clausura in Sistina: “L’affaire dei massoni in Vaticano sta diventando troppo grande”, avrebbe detto all’assemblea il porporato durante una delle riunioni presiedute dal decano Angelo Sodano, “il collegio cardinalizio deve muoversi per impedire che questa gente possa stare nel cuore della Chiesa e dev’essere uno dei primi punti da affrontare con il nuovo Pontefice eletto”.

La massoneria torna quindi a scuotere le sacre stanze e a far discutere cardinali e laici. Questa volta però sembra esserci uno scossone finale: la parola d’ordine che filtra Oltretevere è “tolleranza zero” verso i possibili infiltrati, tanto che, come racconta l’eminenza anonima, “un gruppo di cardinali sarebbe intenzionato a parlare dell’argomento con Bergoglio alla prima occasione utile”. Ma a render ancor più attuale il tema è un nuovo libro, “Vaticano massone. Legge, denaro e poteri occulti: il lato segreto della Chiesa di Papa Francesco” pubblicato da Piemme e scritto a quattro mani dai giornalisti Giacomo Galeazzi e Ferruccio Pinotti. All’interno del testo, corredato anche da qualche documento, si parla anche di eminenze e laici, dipendenti del Vaticano, appartenenti a logge segrete che avrebbero avuto un ruolo determinante nel furto di documento dall’appartamento del Papa, nelle dimissioni di Benedetto XVI e nell’elezione di Francesco al soglio pontificio.

Nel volume di oltre 500 pagine viene pubblicata anche una lettera indirizzata a Papa Giovanni Paolo II: il mittente è l’allora Gran Maestro della loggia massonica Grand’Oriente d’Italia, Virgilio Gaito, che insieme al cardinale Silvio Oddi (già Prefetto della Congregazione per il Clero e scomparso nel 2001) chiede al pontefice di seppellire l’ascia di guerra perché “è giunto il momento di lanciare un doveroso appello alla riconciliazione che ponga fine a questa secolare incomprensione tra Chiesa Cattolica e Massoneria”.

Appello del gran maestro a Wojtyla che rimarrà inascoltato: insieme al prefetto per la Congregazione della Dottrina della Fede, Joseph Ratzinger, Giovanni Paolo II manterrà durante tutto il pontificato la linea dell’inflessibilità. Era stato sempre il Papa polacco nel 1983 a promulgare il nuovo codice di diritto canonico, inserendo anche un canone riguardante le logge massoniche. In un documento pubblicato lo stesso giorno dell’entrata in vigore del codice, infatti, l’allora prefetto Ratzinger chiarì che per un cattolico appartenere a una loggia massonica significava compiere un grave peccato, con il divieto di fare la comunione, senza alcuna deroga.

Un tema che ancora oggi continua a far parlare di sé e che resta comunque in primo piano, lasciando un alone di mistero alla Dan Brown sulla presenza o meno dei massoni in Vaticano. Domanda alla quale hanno cercato di rispondere anche i porporati durante le congregazioni pre-conclave, ricordando quel fumo di Satana entrato da qualche fessura all’interno della Chiesa, di cui aveva parlato nel giugno del 1972 Papa Paolo VI. “Serve un impegno da parte nostra”, avrebbe detto il cardinale all’assemblea di confratelli, “per chiudere la vicenda una volta per tutte. Senza tentennamenti e per il bene della Chiesa”.

(Articolo scritto per Il Giornale)

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

98 risposte a ““Trovare gli infiltrati massoni in Vaticano”

  1. Il punto è questo; se dio esiste veramente(per me esiste) la massoneria non è plausibile in una chiesa che cerca il valore dello spirito. La massoneria della prima ora, era legata a valori si borghesi e progressisti, ma sempre unita ad interessi dei suoi affiliati. Una chiesa che ha si i valori che ora dominano l’occidente , e quindi diciamo permeati di democrazia, ma che segue l’interesse dei suoi affiliati, è come dire dio non esiste. Allora se dio è un’insieme di illuminati, tutto ciò che ha scritto nel vangelo, è una proforma come lo era la torah per i farisei. Ecco perchè la vera chiesa non potrà mai sposare il sistema di nessuno, che non sia il duo dio, ovvero Gesù.

  2. Una piccola precisazione al commento di max….Dio non è duo….è SANTISSIMA TRINITA’…ovvero PADRE FIGLIO e SPIRITO SANTO….per ciò che concerne il discorso massoni vale la pena ricordare che volutamente si incatenano al dio della luce ( che altri non è se non Lucifero ) durante la loro iniziazione mentre DIO SANTO UNO E TRINO ci lascia sempre liberi di tornare al Suo Amore. Gloria a Dio Padre Dio Figliuolo Dio Spirito Santo Amen

  3. “Trovare gli infiltrati” – già, ma chi sono gli infiltrati ? e infiltrati dove ? Poiché la verità non è mai come appare, non bisogna mai dare troppo peso ai titoli dei giornali o dei libri che si sa, sono scritti per essere venduti, non per fare giustizia dell’ingiustizia. E più i titoli suscitano curiosità e scalpore più copie si vendono.

    Se provassimo a vederla, al contrario si potrebbe dire che sono i papi, i cardinali, e i vescovi che si sono infiltrati nella massoneria per fronteggiare una possibile concorrenza dall’interno, o anche, poiché la galassia del mondo cattolico è formato da una miriade di gruppi, movimenti, associazioni. E come dicevano i latini “se non puoi combatterli unisciti a loro. Inventati un nemico comune ed avrai un esercito al tuo servizio. “ Una più una meno cambia poco.

    “La massoneria è un ordine iniziatico che ha per scopo il “perfezionamento dell’umanità”. – Wikipedia. Non sembra così disonorevole. Si può ricordare per es. che in coincidenza con l’elezione di Luciani venne pubblicato da un piccolo periodico «O.P. Osservatore Politico» di quel Mino Pecorelli destinato a scomparire un anno dopo un elenco di 131 ecclesiastici iscritti alla massoneria, dove apparivano i nomi di: Jean Villot (Segretario di Stato, matr. 041/3, iniziato a Zurigo il 6/8/66, nome in codice Jeanni), Agostino Casaroli (capo del ministero degli Affari Esteri del Vaticano, matr. 41/076, 28/9/57, Casa), Paul Marcinkus (43/649, 21/8/67, Marpa), il vicedirettore de «L’osservatore Romano» don Virgilio Levi (241/3, 4/7/58, Vile), Roberto Tucci (direttore di Radio Vaticana, 42/58, 21/6/57, Turo). Al quale si può aggiungere anche Ratzinger e il card. Martini a cui il Grande Oriente fece un elogio.

    Quindi una grande curiosità, sarebbe sapere come mai ecclesiastici di così alto rango ne fanno parte. E’ possibile che sia un’altra faccia della chiesa stessa. In fondo fu GPII ad iniziare il filone delle riunioni di Assisi seguito da Ratzinger, dove : “«il Cristiano, l’Ebreo, il Mussulmano, il Buddista, il seguace di Confucio e di Zoroastro possono unirsi come fratelli e accomunarsi nella preghiera al solo Dio che è sopra a tutti gli altri dei»” (Massoneria e i suoi segreti vol. III, pag. 153).

    Vuoi vedere che erano massoni pure loro ? In fondo su facebook c’è una pagina che dice proprio così ! Per questo c’è pure un Don Luigi Villa che si oppose alla beatificazione chiamandola “sacrilega” (Fonte: Chiesa Viva, n. 440, Luglio-Agosto 2011) Alla fine il Diavolo non è così brutto, anzi, come dice il Vangelo è “un angelo di luce “(2Cor. 11.14)
    http://www.salpan.org/SCANDALI/Giovanni%20Paolo%20II/Beatificaz_sacrilega.html

  4. Secondo una citazione di Baudelaire la malizia più grande di satana è di farti credere che non esiste…l’iniziazione del massone consiste nell’incatenarsi volutamente al dio della luce ovvero lucifero che è menzogna e inganno…non a caso si permette la dichiarazione di un inverosimile duo dio?! Anche un bambino riconosce il Vero Dio solo e unicamente nella SANTISSIMA TRINITA’….senza lo Spirito Santo non esisterebbe nemmeno la vita….ma si sa…certe verità è meglio nasconderle e tacerle….si pubblica solo ciò che volutamente crea ulteriore caos a quello già diabolicamente insinuato nel corso dei secoli. Che Dio ti benedica con tutto l’amore che porto nel cuore.

  5. @ sara
    Distinta sig.ra Sara, dopo aver letto il suo commento “Anche un bambino riconosce il Vero Dio solo e unicamente nella SANTISSIMA TRINITA’….senza lo Spirito Santo non esisterebbe nemmeno la vita….ma si sa…certe verità è meglio nasconderle e tacerle….”

    Mi è venuta una curiosità e mi permetto chiederle se anche lei è Zoroastriana e magari ha qualche informazione di prima mano.
    Dice il libro di Zarathuštra redatto in persiano, prima della comparsa del profeta…gli uomini erano soggiogati dallo spirito del male. Allora Ahura Mazdā (avestico) nome dato all’unico Dio, creatore del mondo sensibile e di quello spirituale che significa “Spirito che crea con il pensiero” o creatore e patrono della luce, della verità e della bontà; “signore della saggezza”, considerato il protettore di tutte le creature. Secondo la tradizione, durante il Diluvio universale costruì il palazzo ‘Vara di Yima’ al fine di proteggere tutte le creature, e asserisce che creò il mondo in sei “periodi” e poi creò Maŝya e Maŝyana la prima coppia di esseri umani e dice che: “Il mio nome è Ahmi (Io sono). “Io sono” l’Interrogabile, colui che può essere interrogato. Il mio secondo nome è Vanthvyō (il Pastore), il Datore e protettore del gregge. Il mio terzo nome è Ava-tainyō, il Forte che tutto pervade…. ”.

    “Io Sono” (Ahura Mazdā) aveva affidato la “rivelazione” (dēn anche nel significato più ampio di “religione”), di un progetto di salvezza voluto dal Dio unico, all’ angelo “custode” (fravašay, spirito guida) di Zarathuštra che fu creato millenni prima della nascita del profeta.
    A Zarathuštra, il suo corpo, la sua anima, il suo spirito e la sua gloria furono infatti tutti trasmessi da “Io Sono” (Ahura Mazdā), il Dio unico.
    L’incontro con Dio avvenne a trent’anni, quando Zarathuštra bagnandosi nel mezzo del fiume Daitya per le purificazioni rituali del mattino. Risalendo sulla riva incontrò una figura luminosa che si presentò a lui come il “Buon Pensiero” (Vohū Manah) così il suo Dio, gli consegnò la “rivelazione” ordinandogli di diffonderla nel mondo.
    Ma nel mondo Zarathuštra incontrò l’ostilità dei sacerdoti (i malvagi karapan, i mormoratori, e gli usig i sacrificatori) di quella che da quel momento egli considerò la vecchia e falsa religione.
    Zarathuštra fu assassinato da un uomo malvagio, un karapan di un clan turanico, salendo dopo la morte direttamente in cielo. E quando gli esseri malvagi saranno separati da quelli buoni, sovrintenderà alla fine dei tempi al rinnovamento del mondo. – Wikipedia.
    Le è familiare ?
    Quindi poiché anche Ahura Mazdā è una trinità che tradotto in latino è Hormisdas (Ormisdas) che guarda caso divenne il 52°papa nel 514 ev. Mi chiedevo se anche lei è una seguace.
    Ne sa qualcosa di più ? E’ lo stesso “Io Sono” di cui parlano i cattolici ?

  6. Gianluca Scrive: Il tuo commento è in attesa di moderazione
    12 maggio 2013 alle 15:36
    Leggendo l’articolo scritto per “il Giornale”, non si può fare a meno di notare nuovamente la discriminazione verso gli appartenenti al Loggie Massoniche, definiti addirittura gravi peccatori e fumo di Satana..!!!
    Mi sembra di tornare all’epoca dell’inquisizione, eppure siamo nel 2013. Non è possibile che esista ancora questa guerra ipocrita verso iniziati “per il bene della Patria e dell’Umanità” che sostanzialmente operano per non lasciare i Popoli nell’ignoranza e lavorano per liberarli da tirannie per il rispetto dei diritti dell’Umanità.
    La Chiesa combatte chi ha per principio Libertà, Uguaglianza, Fratellanza ??
    Coloro che accusano di peccato grave un Massone, hanno mai provato ad analizzare il significato di questi tre importanti principi ?
    TOLLERANZA
    Questi tre principi fondamentali, nascondono e racchiudono la “tolleranza”, cosa che invece a quanto pare la Chiesa non ama rispettare, in quanto non accetta che un Cattolico possa appartenere ad una Loggia Massonica, quindi intollerante. Vi sembra giusto ? Invertendo il pensiero, un Massone accetta e tollera nella sua Loggia appartenenti a qualsiasi tipo di Religione, pensiero politico, purchè libero da pregiudizi e di buoni costumi. Questo vi sembra ingiusto ?
    Mi sembra di capire che la Chiesa in effetti, per pensieri dichiarati pubblicamente da suoi rappresentanti, non abbia mai preso in considerazione che esiste la “Dichiarazione Universale dei Diritti Umani” e continui ad usare mezzi discrimanti e deumanizzanti nei confronti di coloro che operano per far si che le nostre capacità vengano amplificate e perfezionate, togliendoci dal mondo dell’ignoranza.
    Il primo articolo della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani viene espresso in questi termini:
    « Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti.
    Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza. »

  7. Mi si permetta un ultimo sfogo giacchè da molti anni vedo cosa succede nel mondo dittatoriale a danno dei piccoli che nulla possono….se la Santa Chiesa Cattolica è ridotta a brandelli, lacerata, ridicolizzata, la causa di tutti i mali risiede solo e unicamente nella MASSONERIA che da secoli in modo capillare e diabolico studia e applica ogni sorta di malizia e inganno nel mondo…hanno volontariamente aperto il vaso di pandora per servire il principe delle tenebre…e purtoppo è vero che la Chisa brulica di massoni…che il Signore abbia pietà e misericordia di loro…confido illimitatamente nella Volontà e Giustizia Divina che nulla ha che vedere con la mia di creatura impura e imperfetta. Saluti

  8. In realtà del problema dell’infiltrazione di sette massoniche (varie e variamente pericolose) se ne parla da 40 anni; solo un ingenuo potrebbe pensare che il postconcilio è stato guidato da ecclesiastici massoni. Certo, in passato, chi denunciava le infiltrazioni era messo all’angolo, spregiativamente appellato come reazionario o lefebvriano. Il libro deve essere interessante, anche se non è detto che le informazioni raccolte siano esatte. Comunque, oltre al lavorìo sotterraneo di sacerdoti, ci sono informazioni anche dall'”altra parte” e non credo tutte false. Le liste di OP e Panorama di anni fa; oppure le dichiarazioni recenti del massone “democratico” Gioele Magaldi, che parla chiaro e tondo del defunto Poletto come massone (era tra l’altro inserito nelle liste appena citate), di un ex cardinale di milano, ecc…Purtroppo afferma che la massoneria ha lavorato anche nell’ultimo conclave e pare abbia contribuito ad eleggere Bergoglio, anche se come “male minore”. Dopo, magari, come spesso succede, si rivelerà ben più pericoloso di altri per loro. Vedremo. Io cmq dico una cosa: non stupiamoci o indigniamoci, i massoni fanno semplicemente il lori cattolici che dormono un po’ troppo gioco; sono

  9. Se davvero si è arrivati a parlare di massoneria nella chiesa, siamo alla frutta e pure al dessert…queste fantasticherie alla Dan Brown hanno fatto colpo su qualche prelato con principio di demenza senile….

  10. DI seguito un estratto delle “Costituzioni di Anderson” del 1723:
    «Un Massone è tenuto, per la sua condizione a obbedire alla legge morale; e se egli intende rettamente l’Arte non sarà mai un ateo stupido né un libertino irreligioso. Ma sebbene nei tempi antichi i Muratori fossero obbligati in ogni Paese a essere della religione di tale Paese o Nazione, quale essa fosse, oggi si reputa più conveniente obbligarli soltanto a quella Religione nella quale tutti gli uomini convengono, lasciando a essi le loro particolari opinioni; ossia, essere uomini buoni e leali o uomini di onore e di onestà, quali che siano le denominazioni o confessioni che servono a distinguerli; per cui la Massoneria diviene il Centro di Unione e il mezzo per annodare una sincera amicizia tra persone che sarebbero rimaste in perpetuo estranee.»
    Tale principio é valido anche oggi: con l’iniziazione massonica non si crea nessun legame con il maligno, bensì si entra a far parte di un ordine iniziatico formato da “uomini liberi e di buoni costumi”. All’interno della Massoneria non ci sono distinzioni per religione. Un Massone non può essere ateo ma, allo stesso tempo, crede nell’essere supremo riconosciuto dalla sue fede (cattolica, musulmana,….)

  11. @Salvatore
    Quello che scrivi è insensato, accusare qualche prelato con principio di demenza senile, è una cavolata disarmante. Cosa ne sai della situazione all’interno della Chiesa? Se un Cardinale ne parla avrà certamente buone ragioni. Faresti bene a leggere alcuni delle decine di libri che negli ultimi trent’anni hanno trattato di massoneria nella Chiesa, leggere anche la Lista Pecorelli del 1978 con i nomi di centinaia di prelati massoni. Se non conosci l’argomento, evita di scrivere fesserie.

  12. Ma mi viene da ridere, conosco quel documento, la Lettera del Cardinale Piacentino Oddi e certo non è cosa nuova, ogni tanto salta fuori per ricamare un bel romanzetto alla Angeli e Demoni.
    La Massoneria è il pericolo per la Chiesa, non i preti pedofili, non lo IOR ed il suo coinvolgimento nei più loschi affari internazionali, non l’Opus Dei, quella si una setta incontrollabile, non la connivenza con il potere economico, il problema della chiesa è la massoneria è chiaro ed evidente, ma fatemi il piacere!
    eccoli i nemici della Chiesa :
    Giuseppe Garibaldi, Nino Bixio,Ernesto Nathan, Camillo Benso C.te di Cavour, Goffredo Mameli, Agostino Depretis, Andrea Costa, Francesco Crispi, Giuseppe Zanardelli, Leonida Bissolati, Meuccio Ruini, Aurelio Saffi
    Carlo Pisacane, Cesare Battisti, Ciro Menotti, Fratelli Cairoli, Gian Domenico Romagnosi, Guglielmo Oberdan, Nazzario Sauro, Carlo Collodi, Carlo Goldoni, Trilussa, Gabriele D’Annunzio, Gaetano Filangieri, Giosuè Carducci,Giovanni Bovio, Giovanni Pascoli, Ugo Foscolo,Vincenzo Monti,Vittorio Alfieri, Enrico Fermi, Giacomo Puccini, Gino Cervi, Antonio De Curtis in arte Totò, Giuseppe Verdi, ecc ecc ecc tanto per citare alcune personalità illustre che secondo alcuni talebani da oratorio sarebbero stati dei seguaci di Lucifero,

  13. Ribadisco che i massoni sono lupi vestiti da agnelli….si premurano sempre di farsi passare per società con scopi e ideali puramente filantropici ma cosi’ non è….ovviamente non te lo diranno mai…il loro fine ultimo ormai neanche tanto velato è distruggere la Chiesa…sta pure scritto nelle bolle papali dei primi del novecento…nel corso dei secoli son riusciti a smantellare ogni sorta di tabù e morale. Al giorno d’oggi ci si nutre con gli occhi e la mente solo di cose oscene e volgari. Tutto ciò che era moralmente riprovevole ad oggi sembra essre cosa normalissima. Piano piano hanno saputo instillare nelle menti l’abitudine al vizio mettendo a tacere le coscienze….tutto questo grazie ai massoni e alla loro fame insaziabile di potere e controllo su tutto e tutti…il mondo in cui viviamo oggi mi sembra una prova lampante di ciò che hanno saputo creare…

  14. …e bravo Sam…hai decisamente colto nel segno…purtroppo tanti affiliati innocenti dell’ultima ora si lasciano ammaliare da tutti sti nomi altisonanti senza indagare come stanno realmente le cose…l’antico serpente conosce i nostri difetti, mancanze e debolezze ed è estremamente intelligente…sa quali armi usare con ognuno di noi ( me compresa )… il suo cavallo di battaglia preferito è l’ orgoglio…

  15. sara Scrive:
    Secondo una citazione di Baudelaire la malizia più grande di satana è di farti credere che non esiste…l’iniziazione del massone consiste nell’incatenarsi volutamente al dio della luce ovvero lucifero che è menzogna e inganno…non a caso si permette la dichiarazione di un inverosimile duo dio?! Anche un bambino riconosce il Vero Dio solo e unicamente nella SANTISSIMA TRINITA’….senza lo Spirito Santo non esisterebbe nemmeno la vita….ma si sa…certe verità è meglio nasconderle e tacerle….si pubblica solo ciò che volutamente crea ulteriore caos a quello già diabolicamente insinuato nel corso dei secoli. Che Dio ti benedica con tutto l’amore che porto nel cuore.

    Sig.ra Sara, devo dire che Paolo l’ebreo divenuto cristiano aveva proprio ragione quando orgogliosamente considerava la fede pura follia proclamando altrettanto orgogliosamente il “credo quia absurdum”.

  16. Buonasera.
    La massoneria esiste da sempre e da sempre è parte intregante del Vaticano.
    Satana ha inserito i suoi uomini all’interno dello Ior e all’interno del sistema cardinalizio.
    Questa chiesa ormai ha i giorni contati, lusso estremo, intrighi internazionali, pedofilia, droga e
    altre cose occulte, non possono più far parte di un sistema votato all’umiltà.
    All’interno della Santa Sede, i massoni dettano da sempre il modo più consono per prendere
    decisioni che, non arrechino danno ai loro interessi, in odore di mafia.
    Certo anche la mafia è parte integrante della massoneria, dove ci sono interessi milionari, lei
    è pronta per il dividendo e il Vaticano cosa fà ?
    Nulla, trova un capoespiatorio per farle pagare e ovviamente, coprire le malefatte di un sistema
    ormai obsoleto e disonesto.
    Il caro Benito Mussolini, aveva visto chiaro e quando ha avuto a che fare con la Santa Sede, non
    ha voluto essere coinvolto nei loschi affari e ha deciso di mettere nero su bianco.
    Purtroppo, alla fine della guerra, ha chiesto aiuto al papa per essere mandato all’estero, il papa
    ha fatto come Ponzio Pilato.
    Massoneria, politica corrotta, interessi economici, mafia, ecc. saranno sempre i custodi oscuri di
    un sistema che amministra, la più grande ricchezza mondiale.

    Marco.

  17. Quello della Fede è effettivamente un dono di incommensurabile grandezza che viene dato gratuitamente da Dio. Quando ricevi l’umanamente inspiegabile non puoi che esserne onoratissimo. Visti i temi molto caldi trattati in questa sede forse vale la pena prendersi un pochino di tempo e fare la cosa più semplice del mondo….pregare con il cuore…ogni singola parola di ogni singola preghiera è un miracolo d’Amore in qualche punto del mondo…confido nel vostro preziosissimo aiuto 🙂

  18. Problema: esiste una quinta colonna in vaticano (sotto forma di massoneria), o la quinta colonna/massoneria comanda in vaticano?

  19. Domanda innocente ma che richiede una o piú risposte non bigotte.

    Non desidero le risposte tipo quelle della Signoa Sara che parla di lupi travestiti da pecore. Vorrei risposte da adulti con ragionamenti razionali.

    Perché la Chiesa ha cosí tanta paura della Massoneria, ma non urla e grida e scomunica gli appartenenti ad altre sette o congreghe? Perchè non scomunica tutti i preti pedofili? Perchè la Chiesa ha sempre inciuciato con i dittatori di tutto il mondo?

    Vorrei sapere se è peggio un Massone o un Dittatore con il quale vescovi e cardinali pranzavano alle spalle di povera gente sequestrata e torturata?

    Vi ringrazio per le vostre risposte. Per favore astenersi insulti e vecchie visioni veterotestamentarie da medioevo.

  20. I nomi altisonanti sono cara Signora Sara, sono tutti miei Fratelli .’. ma ce ne sono altri, molti altri, gente perfida che ha avuto l’impudenza luciferina di fondare con l’orgoglio mostruosità come la Societa delle Nazioni prima e poi le Nazioni Unite, la Croce Rossa, il Rotary Club, il Lyons international, il Kiwanis Club, Round Table, Lega Italiana dei Diritti dell’Uomo, la Società Umanitaria, l’associazione Pane Quotidiano, gli Asili Notturni, lo Scoutismo, l’Unicef, per non parlare degli ospedali Massonici in Inghilterra e America, ecc ecc ecc certo gli ospedali massonici non sono il San Raffaele di Don Verzè …….
    Sig.ra Sara lei riesce a far apparire tollerante e aperto il mullah Omar !

  21. Carissimo Sam, capisco ciò che lei in modo simpatico e gentile mi sta dicendo…se la cosa fosse fine a se stessa sarebbe davvero encomiabile e caritatevole….le chiedo però umilmente di continuare a cercare oltre le apparenze….imploro, supplico e mendico il Signore affinchè le venga data la possibilità di vedere l’oscurità….se potessimo,anche solo per un istante,vedere il mondo ( questo mondo ) con gli occhi di Dio, le garantisco che ne moriremmo prima di vergogna e poi di dolore. Con affetto e stima

  22. IL sarcasmo della signora Sara è disarmante e manifesta una visione piccola piccola dell’uomo. Forse la Signora Sara dimentica gli orrori della Santa Inquisizione e delle complicità della Chiesa in ogni orrore. Forse dimentica che la Chiesa Cattolica ha pregato fino a poco tempo fa contro i “Maledetti Ebrei”…

    La supponenza camuffata da falso pietismo è fastidiosa.

    Cara Signora Sara, ancora non ho ricevuto una risposta chiara all’odio unidirezionale della Chiesa contro la Massoneria…ma la prego…non ci gratifichi di risposte telegrafiche e frasi fatte senza un contenuto razionale.

    Grazie.

  23. da operatore del settore vi consiglio di approfondire prima l argomento e poi di discutere altrimenti diventa una discussione da birreria di Torpignattara

  24. “Trovare gli infiltrati”
    ..già, ma chi sono gli infiltrati ?
    ..e infiltrati dove ?
    Poiché la verità non è mai come appare, non bisogna mai dare troppo peso ai titoli dei giornali o dei libri che si sa, sono scritti per essere venduti, non per fare giustizia dell’ingiustizia. E più i titoli suscitano curiosità e scalpore più copie si vendono.
    Eppure la Verità ha un nome ben preciso .. Gesù Cristo, l’AMeN

    Mi dispiace per i veri troll che riempiono questo blog con la loro demenza, ma i massoni hanno un loro “dio” che è il “grande architetto” o “lucifero” che dir si voglia. E questo lucifero è ne più ne meno l’uomo autoelevato a “dio” (come scrissi tempo fa, il 33° grado dei pagliacci massoni consiste proprio nel guardarsi allo specchio in una stanza buia – il che è evidente che senza scomodare il Vero Dio, basterebbe andare da un buon psicologo 🙂 )

    ora chi vi pagherà, se scoprono i doppiogiochisti?

  25. Ho casualmente trovato una testimonianza storica riconosciuta pubblicamente che forse aiuta a comprendere che nella vita ci sono cose che con la razionalità e la conoscenza restano inaccessibili ma vengono rivelate solo con il cuore nel cuore…martello degli eretici…l’asino umilia nuovamente l’essere umano…

  26. La signora Sara è l evidente rappresentazione di un estremista cattolica ,che parla per sentito dire senza sapere.È evidente che non ha la benché minima idea di che voglia dire massoneria , e oltre tutto ha l arroganza di stare nel giusto.Ricordandole che la chiesa ha ucciso torturato e posto sotto ingiusto processo migliaia di donne bambini e uomini nel corso degli anni passati con la Santa inquisizione .Ha imprigionato ebrei omosessuali e tutti quelli che non la pensavano allo stesso modo .Complimenti bell associazione di gente per bene di cui lei prende le difese .

  27. Quando no sapete cosa dire ,vi appellate a gesú alla preghiera ,sempre le solite cose ,alle parole trite e ritrite .parole d amore preghiera ecc ecc hahahahahahah che pena

  28. Sig.ra Sara come lei possa considerare qualcosa o qualcuno “piccolo e semplice” non spetta a me entrare nel merito, evidentemente utilizzerà una sua unità di misura o una sua valutazione prettamente soggettiva, comunque, non necessariamente condivisibile in termini storici,appunto, trattando storicamente e non con la fede un personaggio del suo tempo. Altresì, è doveroso da parte mia confidarle che il suo augurio di ogni bene, così poco velatamente profetico, non costituisce per me un elemento significativo o necessario alla mia sopravvivenza, in quanto sono in grado di rassicurarla circa il buon andamento del mio stile di vita condotto umilmente con i piedi per terra e non con la testa tra le nuvole e poi per il futuro, signora cara, siamo in balia degli eventi!

  29. Carissimo Sam, purtroppo la gent.ma Sig.ra Sara preferisce parlare di pecorelle, non far distribuire gratuitamente preservativi in Africa, o semplicemente digitare un separato per allontanarlo dalla società o addirittura sentirsi dire di andare nel paese accanto per ricevere la comunione ma non nel tuo paese, obbligare il popolo a una Religione Monoteista unica e vera testimone della verità. Chi apre gli occhi per vedere realmente la luce viene automaticamente segregato e discriminato quale peccatore grave.
    Hai ragione, purtroppo sembra di essere ancora ai tempi di Giordano Bruno, messo al rogo in Campo de Fiori a Roma, ma fortunatamente non sono tutti malati di bigottismo. Qualcuno e non pochi, che usa il buon senso esiste.
    Facendo un ragionamento razionale e con metodo, suppongo di poter dire che chi giudica usando termini da inquisizione, fumo di Satana, lupi vestiti da agnelli e tante altre idiozie, sono al pari di estremisti.
    Comunque il problema è della Sig.ra Sara, che non riesce ad avere un’apertura mentale tale da poter essere tollerante con altre buone culture di pensiero al di fuori della sua.
    Autoescludersi dal condividere o conoscere altre realtà e verità, essendo convinto che la tua è la migliore, mi rattrista assai……….
    Non riconoscere nell’elenco di persone illustri scritto da Sam, persone che hanno “concretizzato ” per il bene del prossimo è un “peccato grave”.
    Chi attacca non è la Massoneria. La Massoneria condivide e rispetta il pensiero altrui.
    La Massoneria non è una Religione, eppure è continuamente attaccata da una Religione
    Non c’è peggior sordo di colui che non vuol ascoltare…!!!
    Non c’è più bella cosa, di poter condividere pensieri positivi con buddisti, cattolici, ebraici, mussulmani e quanti non menzionati, per il bene dei popoli.
    Penso sia normale aver paura di cose che non si conoscono, ma altresì penso sia ingiusto criticare ancor prima di conoscere.
    Con il dialogo potrebbero nascere delle soluzioni, con le critiche gratuite non cambierà nulla.

  30. Tolti due o tre commenti, da quanto leggo capisco che quasi tutti coloro che si sono espressi in questa sede sulla Massoneria non ne sanno assolutamente nulla, e parlano solo per sentito dire. A costoro io chiedo di astenersi da ulteriori affermazioni errate ed incomplete, e li invito a fare lo sforzo per imparare che un giudizio andrebbe espresso solo quando davvero si conoscono i fatti, TUTTI, non solo quelli che fanno comodo per avvalorare le proprie tesi preconcette.
    La Massoneria, come la Chiesa, è una istituzione fatta da uomini, e come tale in essa c’è del buono e c’è del marcio. Solo che, come sempre, ciò che emerge è solo il marcio, mentre il buono, che basta a se stesso, non sente la necessità di manifestarsi se non attraverso ciò che produce (si legga il commento di Sam, qui sopra).

  31. Su noi Massoni se ne sono dette tante e tante se ne diranno, per i Preti siamo diventati un’ossessione, sarà ancora per quella stira della Repubblica Romana prima e di Porta Pia poi o forse sarà perché siamo li ogni giorno a indicare con i nostri Lavori ciò che più temono, il libero arbitrio, loro che non vorrebbero il libero pensiero, loro che non vorrebbero la libertà, la fraternità e l’uguaglianza, loro che non vorrebbero la tolleranza sanno che noi, pur pochi seguiteremo a portare con noi il precetto massonico per eccellenza : non fare ad altri ciò che non vorresti fosse fatto a te e fai agli altri ciò che vorresti fosse fatto a te, loro i preti lo sanno e non possono accettarlo, non possono e non vogliono, oggi non possono condannarci a morte come fecero con Monti e Tognetti o come fecero con Targhini e Montanari o con Ciceruacchio, Livraghi o Padre Ugo Bassi e non potendo più mozzare teste o condannare al rogo ogni tanto cercano di gettare fango, per fortuna come ricorda correttamente Fabio ci sono persone buone e mascalzoni ovunque sfortunatamente, tra loro, i preti , mi piace ricordare Padre Rosario Francesco Esposito Maestro onorario della Gran Loggia d’Italia e Padre Franco Molinari che ha scritto da uomo di Fede e di libera intelligenza ”La massoneria. Cattedrale laica della fraternità” .
    Quindi cara Sig. Sara, non solo non mi impressionano certi articoli e certi sproloqui, ci abbiamo fatto il callo, ma non ci irritano nemmeno le cantilene e le giaculatorie ripetute ad oltranza, sa mi cara signora, abbiamo il vizio incontrollabile di usare ciò che ci ha donato il Grande Architetto dell’Universo unitamente alla vita: il libero arbitrio !

  32. @ Sam,

    Sarebbe così gentile di darmi una spiegazione del simbolo della croce con la corona? Ho letto diverse tesi sull’argomento ma mi piacerebbe avere una sua spiegazione autorevole.
    Grazie.

  33. Caro Sam, da come me ne parla lei dovrebbe trovarsi al sesto o settimo grado di questa scalata al potere maligno….passeranno ancora un po’ di anni di pieno compiacimento….finchè, attorno al ventesimo grado i rituali inizieranno ad essere un po’ più particolari….probabilmente in odor di zolfo….avere la conoscenza del potere del maligno implica qualche maggiore compromissione che verrà abilmente messa a tacere come solo lui sa fare….in fondo ti chiede solo la tua anima….decisamente quisquilie….diversamente Dio Santo Uno e Trino non gradisce nè olocausti nè sacrifici ma un cuore contrito Lui gradisce… ti lascia sempre libero di tornare al Suo Amore….vedi parabola del figliol prodigo….forse io e lei per un comune vocabolo “libero arbitrio” diamo significati decisamente opposti….rinnovo l’affeto e la stima nei suoi confronti pregandola di credere che sono veri e puri….non amo dire falsa testimoniaza.

  34. Condivido in pieno Sam, bravo.
    Oltretutto, la Chiesa verso la massoneria è stata sempre una medaglia a due facce, da un lato la aborrono per i motivi che già hai rappresentato ed dall’altro la sfruttano quando sanno che possono raggiungere i loro sporchi interessi economici e qui la storia recente può raccontare molte cose.

  35. @ sara
    “se la Santa Chiesa Cattolica è ridotta a brandelli, lacerata, ridicolizzata, la causa di tutti i mali risiede solo e unicamente nella MASSONERIA che da secoli in modo capillare e diabolico studia e applica ogni sorta di malizia e inganno nel mondo”

    La sig.ra Sara dimentica che Dio, il Grande Architetto aveva fatto una promessa, “Voi stessi avete visto ciò che feci agli egiziani, per portarvi su ali di aquile e condurvi a me. E ora se ubbidirete strettamente alla mia voce e osserverete in realtà il mio patto, allora certamente diverrete di fra tutti gli [altri] popoli la mia speciale proprietà, perché l’intera terra appartiene a me. E voi stessi mi diverrete un regno di sacerdoti e una nazione santa’.” ( Eso 19.4-6)

    Se la chiesa“è ridotta a brandelli”, è del tutto evidente che Dio, IL Grande Architetto, non ha ritenuto di adempiere la promessa, in quanto le condizioni richieste se ubbidirete strettamente alla mia voce e osserverete in realtà il mio patto non sono state adempiute. Perché prendersela con altri e mai con se stessi ?

    Lei ribadisce: “Ribadisco che i massoni sono lupi vestiti da agnelli….si premurano sempre di farsi passare per società con scopi e ideali puramente filantropici ma cosi’ non è….ovviamente non te lo diranno mai…il loro fine ultimo ormai neanche tanto velato è distruggere la Chiesa”
    E lei pensa davvero che un gruppo di umani possa distruggere la chiesa ? Deve aver dimenticato che Dio, il Grande Architetto, fece scrivere, a perenne ricordo, che quando Gerusalemme ( La città di Dio) fu abbattuta, la cosa non avvenne senza il consenso di Dio, ma Egli stesso favorì l’evento.

    “Pertanto Rabsache [generale Assiro] disse loro: “E ora è senza autorizzazione di Jehovah che sono salito contro questo paese per ridurlo in rovina? Jehovah stesso mi ha detto: ‘Sali contro questo paese, e lo devi ridurre in rovina’”. ( Isa 36.4-10)

    Infatti, la profezia diceva “E su di te deve venire la calamità; non conoscerai nessun incantesimo contro di essa. E su di te cadrà l’avversità; non la potrai evitare. E su di te verrà all’improvviso una rovina che non sei abituata a conoscere.”(Isa 47.11)

    Pensa che qualcuno possa fare qualcosa senza che Dio non sia d’accordo ?

  36. @ Giuseppe, in massoneria l’esoterismo, da non confonderei con l’occultismo, è alla base dei nostri lavori rituali e spirituali, il simbolo che credo lei voglia conoscere è quello per intenderci presente nel più complesso emblema del Rito di York, ebbene lei ha ragione le interpretazioni sono molteplici, ma la cosa è abbastanza normale, sarebbe lungo dissertare su tutto ciò ma non trovo opportuno farlo in questo luogo, le posso però suggerire, se interessato, di rivolgersi direttamente al suddetto Rito di York, magari inviando una mail, sono certo troverà la disponibilità di un fratello che le indicherà certamente la lettura più pertinente e comprensibile .

  37. Vede Sig.ra Sara da come ne parla lei invece noto o la sua totale ignoranza sull’argomento o il desiderio di dire falsa testimonianza, la cosa per altro non mi interessa un granché, mi spiace deluder la ma io non ho mai intrapreso la via scalini tipica del Rito Scozzese Antico Accettato, quindi niente quarto, sesto o settimo grado e mai arriverò al 33, appartengo invece all’Antico Rito Noachita .
    Lei è molto scaltra cara signora, dissimula discretamente il suo odio e la sua rabbia, con melliflue parole e troppo generosi attestati di stima, vi conosco bene, voi bigotti, in nome di Dio avete sempre disseminato il mondo di morte e violenza, di intolleranza e odio, sempre in nome della Santissima Trinità, in suo nome avete sempre compiuto non già la volontà di Dio ma solo quella dei vostri preti, su una cosa ha ragione però, sul libero arbitrio abbiamo certamente visioni molto differenti per me vale la libertà dell’individuo per lei no!

  38. @ Joab
    Carissimo, vediamo cosa ti risponde ora la gent.ma Sig.ra Sara.
    La differenza stà proprio in questo. Noi abbiamo cultura, conoscenza e consapevolezza di ciò che viene esplicato. Davanti ad argomentazioni interessanti dove uno scambio di idee tra persone di buon senso alla fine da alla luce un frutto, dinanzi ad un muro intollerante ed oltretutto disinformato il percorso si interrompe o addirittura non inizia.
    Questo è quello che accade normalmente quando si incappa in un modello simile.
    Alla fine noi riusciamo a portare a casa sempre qualcosa, anche e soprattutto da esperienze inizialmente negative, che per nostra etica e morale, riusciamo ad ottimizzare e trasformare in positive.
    Ringrazio la gent.ma Sig.ra Sara, che ha gentilmente dedicato una parte del suo prezioso tempo per confermarci che il nostro percorso iniziatico non è affatto male, anzi, proprio grazie al metodo, ho evitato di rodermi il fegato per i tanti problemi della vita, evitando di piangermi addosso, trasformando in medicina ciò che tentava di crearmi danno.
    Penso sia ottimo e piacevole sapere che in tanti esista la voglia di essere”ricercatori”, i quali, leggendo i commenti della gent.ma Sig.ra Sara, si sono come me anche un po accesi, lavorando solo con la forza dimenticando per una attimo gli altri due importanti elementi.
    Ciò non ha fatto altro che accendere l’intelletto per capire in termini di comparazione che preferirei avere un amico massone ad un bigotto. Quest’ultimo lo troverei in modo assoluto triste, cupo e scarso di argomenti proficui per il bene del prossimo.
    In effetti, coloro che pensano male di noi, sono convinti che la Massoneria sia un organizzazione chiusa e fine a se stessa. Quando gli stessi vengono a scoprire che è l’esatto contrario, entrano e difficilmente tornano indietro.
    E’ vero che c’è stato del marcio e ancora ci sarà, ma al contrario di altre istituzioni, qui non si dorme sugli allori e si lavora assiduamente per il perfezionamento dell’essere.
    Qui non si è parlato male della Chiesa o della Religione Cattolica, ne si sono usate argomentazioni inerenti il marcio della Chiesa (non della Religione), per poter rispondere con parole comprensive, che probabilmente siamo stanchi di essere incolpati anche se la gent.ma sig.ra Sara o simil bigotto cadrebbe scivolando su una buccia di banana…!!!

  39. @ Claudio
    questo è il problema: la decina di libri scritti dai soliti amanti del mistero (perchè all’italiano piace questo, mica le cose serie!!!e quindi si vende di più e si incentiva la disinformazione), ma non di certo da persone autorevoli di cui potersi fidare…attenzione agli specchietti per le allodole!sempre con rispetto….

  40. La signora Sara non sà quel che dice.ricorda inquisizione inquisizione inquisizione quello era il demonio ,in accordo con la chiesa….

  41. @Sara: per essere una che odia la massoneria è ben informata addirittura da comprendere che il Sig SAM è al sesto o settimo grado…complimenit…penso che anche gli iniziati abbiano difficoltà a essere cosí perspicaci.

    Io cominicio a dubitare che lei ne abbia fatto parte, abbia avuto ambizioni di carriera e quando si è scontrata con qualche maestro che le ha intralciato i suoi progetti si è trasformata nella vendicatrice mascherata.

    Io le dico solo una cosa: pensi a tutti gli orrori che la Chiesa Cattolica ha fatto nei millenni e pnsi alle atrocità che ancora oggi ha compiuto sui bambini. Pensi allo IOR….pensi allo sterminio di intere popolazioni in nome della conversione….

    Le parlo da vero cristiano, ma non da bigotto…perché i bigotti e le bigotte mi fanno schifo (in ogni campo o religione)

    Chissà se dalle mie parole riuscirà ad interpretare a quale grado appartengo? Sempre che appartenga a qualche cosa? Vede ogni fanatismo, religioso o politico…o calcistico…porta alla rovina….I Talebani sarebbero sicuramente suoi amici…Io la vedrei bene con il burka, la vedrei bene rasentare i muri in silenzio, sempre accompagnata da un uomo perchè le donne non hanno identità presso costoro…eppure i Talebani sono fedelissimi al loro dio…e non credo che siano massoni….peró ammazzano con la ferocia di mostri spietati perchè la gente canta, ride, balla, legge, respira e sogna….bella libertà… 🙁

    Credere in Dio non significa esere farisei e legati a riti e protocolli, credere in Dio è seguire il suo progetto, e amare il prossimo….

    Le consiglio un viaggio in Afganistan…troverà suoi confratelli

  42. Peccato che lei,
    egregio sig. Sam,
    non usi l’unica cosa che distingue l’uomo dall’animale, l’intellighenzia,
    ovvero la capacità di guardare dentro ciò che apprende e invece penda dalle labra di “personaggi” assai strani ripetendo sempre la solita nenia.. 🙂
    Tant’è che se le chiedessi in cosa consiste il “segreto” della massoneria lei non saprebbe rispondere .. Ma non si preoccupi, non le sa rispondere nemmeno il suo gran maestro al 33° grado.
    State percorrendo una scalata ad una piramide infinita .. risparmi i suoi soldi e li usi per scopi migliori.

  43. Avevo postato a beneficio della Sig.ra Sara una poesia del Fratello Carducci dal Titolo Inno a Satana, certo di fare alla cara sig.ra cosa gradita, forse la lunghezza ha costretto il moderatore a cancellarla, peccato, in ogni modo ne consiglio la lettura.
    Vede Salvatore il problema è anche questo certo, le migliaia di pubblicazioni sul tema creano spesso molta confusione, i cosiddetti esperti di massoneria ogni giorno, pensano bene di scrivere un bel libro per spiegare finalmente cosa sia la Massoneria stessa, ebbene un carissimo fratello ricordandoci che la massoneria non è ne una religione, ne un’ideologia, ne un’idea politica, ne una filosofia, ma bensì un metodo, ci ricorda che la massoneria è una scatola vuota che ogni massone riempie con ciò che ha, ciò che sa e possiede!
    Al povero Domenico, esperto conoscitore di intelligenza tanto quanto lo può essere un astemio del buon vino, dico solo che mi compiaccio accompagnarmi animalescamente a personaggi assai strani e poco avvezzi all’uso di quel l’intelligenza di cui lei ha tanto sentito parlare, parlo di Mozart, Beethoven, Sibelius, Handel, Haydn, Mendelssohn, Berlioz, Cherubini, Pushkin, Lessing, Fichte, Twain, Wilde, Scott, Franklin, Rhodes, Zapata, MacArthur, Marshall, Allende, Bolivar, Churchill, Washington, Truman, Buchanan, Monroe, Taft, ecc ecc ecc , uomini tutti che a lei caro signore devono essere sembrati poco avvezzi all’uso dell’intelligenza.

  44. Carissimo Gianluca,
    Concordo con te la forza andrebbe sempre sempre accompagnata alla bellezza e alla sapienza, ma la mia tolleranza è messa a dura prova; sai ho avuto sulla signora Sara e non solo la stessa impressione che ha avuto Carlo , è evidente che i Léo Taxil sono sempre in agguato !

  45. @ Sam,
    La ringrazio della cortese risposta. La mia era solo curiosità derivata dal fatto che il simbolo della croce-corona è stato usato dai Studenti Biblici (ora Testimoni di Geova) dal 1891 fino al 1931 per rappresentare le scritture Matteo 16:24, Giacomo 1:12 e Rivelazione (o Apocalisse) 2:10. Questo simbolo fu in seguito abbandonato poiché ritenuto inappropriato e pure discutibile alla luce di migliori e più approfonditi studi sulle scritture. (Testimoni di Geova – Proclamatori del Regno pag. 200) Purtroppo questa posizione fu presa dopo la morte di Charles T. Russel il quale venne tumulato nel 1916 con sopra una lapide a forma di piramide e con scolpito il simbolo della croce-corona. Tutto questo ha portato alcuni all’errata conclusione che i Testimoni di Geova siano legati alla massoneria e così aggiungere pregiudizio a pregiudizio. (Come esempio voglia cliccare QUI)
    Nel ringraziarla pure della disponibilità le porgo i miei cordiali saluti.

    Per continuare sull’argomento può trovarmi qui: jw.giuseppe@gmail.com

  46. A CHI MI ODIA IO L’ AMERO’….non posso far altro che renderVi immensamente grazie…sta infatti scritto…AD AMARE CHI CI AMA NON SI HA ALCUN MERITO…conoscere l’ Amore di Cristo sorpassa ogni conoscenza… 🙂

  47. MA INVECE DI FAR FINTA DI TROVARE LE SPIE IN VATICANO PERCHè NON VENDETE TUTTO QUELLO CHE AVETE è LO DATE AI POVERI POI I SEGUACI DI CRISTO IL RE DEI RE SONO I CRISTIANI QUELLI VERI DI NOME E DI FATTI VOI SIETE COTTOLICI ROMANI DI ORIGINE PAGANA E TRA POCO CHE IL SIGNORE SI MANIFESTERA’ PREPARATEVI ALLA SUA POTENTE IRA 9 I re della terra che si sono prostituiti e han vissuto nel fasto con essa piangeranno e si lamenteranno a causa di lei, quando vedranno il fumo del suo incendio, 10 tenendosi a distanza per paura dei suoi tormenti e diranno:
    «Guai, guai, immensa città,
    Babilonia, possente città;
    in un’ora sola è giunta la tua condanna!».
    CHIEDETE TUTTI VOI CATTOLICI ROMANI PERDONO AL SOLO SIGNORE CRISTO RE IL VOSRTO dio è IL DENARO è POTERE CONVERTITEVI FINCHè SIETE IN TEMPO

  48. Buongiorno.
    Da ateo convinto, voglio esprimere il mio disappunto sul comportamento della chiesa.
    Ho 55 anni e voglio sottolineare che ho freguentato le scuole all’istituto Salesiano di Milano e già
    all’inizi degli anni 70′ la pedofilia era una cosa risaputa, ho assistito a scene decisamente brutte
    e personalmente sono stato oggetto di tentativi di approcci omosessuali.
    Purtroppo erano anni che certe cose, bisognava per forza di cose, tenerle segrete e se un prete
    tentava l’approccio, dovevi difenderti anche muovendo le mani.
    La chiesa ha sbagliato in tutto, difendendo e nascondendo la pedofilia, rapportandosi sempre con i poteri forti, insabbindo scandali dalla portata mondiale, negando spesso e volentieri l’evidenza, difendendo personaggi come Marcincus.
    Non voglio parlare dei tempi antecedenti le guerre mondiali, ci vorrebbe troppo tempo e si
    potrebbe tranquillamente scrivere un libro.
    Mi sono chiesto numerose volte e spero che qualcuno mi risponda, perchè lo stato più ricco del
    mondo e votato all’umiltà, non aiuti in maniera concreta, le persone meno fortunate.
    Mi è stato detto che, un quarto della ricchezza del Vaticano, risolverebbe la fame nel mondo.
    Se questa cosa fosse vera, sarebbe veramente una cosa indegna per un sistema che invoca
    principalmente, l’amore per il prossimo.
    Ho letto vari libri, di religioni diverse ma, non ho letto sulla bibbia che Gesù avrebbe voluto una chiesa, formata da tribunali capitanati da cardinali che, senza prove ti mandavano a morire, la così detta, caccia alle streghe.
    Ed ecco perchè, reputo la chiesa solo ed esclusivamente una S.P.A.

    Marco.

  49. Cara Sig.ra Sara se l’intenzione di amarsi lo faccia pure liberamente, solo non vorrei che per amore lei non si rifacesse alle tecniche amatorie che Santa Romana Chiesa ha posto in essere in 2000 anni di storia, se così fosse le sarei grato se invece mi potesse se non odiare almeno amare il meno possibile, sa con voi clericali la prudenza non è mai troppa, da parte mia invece non le posso garantire alcuna forma di amore, si dovrà accontentare della mia tolleranza che sempre le garantirà il massimo rispetto per la sua fede religiosa ed il credo politico e filosofico poiché so distinguere la religione da chi la amministra, la politica da chi la esercita e la filosofia da chi la predica, ecco perché l’unico luogo di pace tra Ebrei, Mussulmani e Cristiani in Israele è la Gran Loggia d’Israele dove i tre libri sacri della legge Antico Testamento, Nuovo Testamento e Corano vengono aperti insieme sull’Ara Sacra ad inizio dei lavori rituali Alla Gloria Del Grande Architetto Dell’Universo !

  50. Grazie Padre, che hai rivelato i tuoi misteri ai piccoli e ai semplici, ed hai obnubilato le menti di dotti e sapienti…lo Spirito Santo vi insegnerà ogni cosa; vi ricorderà tutto ciò che Io vi ho detto.

  51. @ Gianluca @ Sara
    “Carissimo, vediamo cosa ti risponde ora la gent.ma Sig.ra Sara. “

    La gentile sig.ra Sara, da un certo punto di vista è ammirevole per il coraggio che mostra nel voler difendere ciò che ritiene essere di valore per lei, ma dovrebbe sapere che il diavolo non è così brutto come viene dipinto.

    In fondo è stata la chiesa ad inventarsi le fiamme e il fuoco dell’inferno, le corna e il forcone e le ali da pipistrello. Tutto naturalmente a proprio uso e consumo, per intimorire i fedeli in modo da porli sotto la sua autorità. La sig.ra Sara avrebbe dovuto sapere che il famoso Satana altro non è che un cherubino, anzi il più bello dei cherubini. ( Eze. 28.12-16) e che ha mostrato di essere “ingiusto”

    Per questo sarebbe bene che, riflettesse meglio evitando giudizi affrettati e rimanendo sui fatti; giudicando sulle azioni personali di ciascuno, evitando di fare di tutta l’erba un fascio, perchè è stato Gesù ad insegnare che “il grano e le zizzanie sarebbero cresciuti insieme, e solo alla fine sarebbero stati separati.” ( Mt 13.26-30)
    Non bisogna mai giudicare dalle apparenze ricordando che non sempre la Verità è ciò che appare.

    “Ora preghiamo Dio che non facciate nulla di male, non per apparire noi stessi approvati, ma affinché voi stessi facciate ciò che è eccellente, benché noi possiamo apparire disapprovati. Poiché non possiamo fare nulla contro la verità, ma solo per la verità. “ ( 2Cor. 13.7-8)

    @ Sara
    “Grazie Padre, che hai rivelato i tuoi misteri ai piccoli e ai semplici, ed hai obnubilato le menti di dotti e sapienti…lo Spirito Santo vi insegnerà ogni cosa; vi ricorderà tutto ciò che Io vi ho detto. “

    Gentile sig.ra Sara, è bello e lodevole che lei dimostri attaccamento e zelo per le Scritture esponendole con fervore. Dovrebbe però anche chiedersi, chi sono i “piccoli e i semplici” di Cui Gesù parla nella scrittura da lei citata.
    Forse lei si include fra quelli, ma dovrebbe ricordare che la Chiesa non è né piccola né semplice, bensì piuttosto grande e misteriosa.

    E se è vero che “ lo Spirito Santo vi insegnerà ogni cosa; e vi ricorderà tutto ciò che Io vi ho detto” Non si capisce come mai la chiesa continui a proclamare “misteri misteriosi e incomprensibili .”
    Se fosse tutto così chiaro, e se lei facesse parte di quei “piccoli e semplici” a cui lo spirito santo “ha rivelato ogni cosa”, non si capisce perché avrebbe bisogno di una gerarchia di preti, vescovi e papi che le debbano spiegare le cose con prediche e inviti, promulgando Dogmi e Bolle.

    Spero che riesca a meditare su questi aspetti e trarne le dovute conseguenze.
    Un consiglio, se me lo permette, non sia prevenuta, si informi, non abbia pregiudizi, consideri ogni persona un amico, ogni sconosciuto un fratello, ogni uomo un deposito di tesori. Magari scoprirà che il sole splende e che un sorriso è più divertente se fatto da chi è senza denti.

    “Figlio mio, se riceverai i miei detti e farai tesoro dei miei propri comandamenti presso di te, in modo da prestare attenzione alla sapienza col tuo orecchio, per inclinare il tuo cuore al discernimento; se, inoltre, chiami l’intendimento stesso e levi la voce per lo stesso discernimento, se continui a cercarlo come l’argento, e continui a ricercarlo come i tesori nascosti, in tal caso comprenderai il timore di Jehovah, e troverai la medesima conoscenza di Dio. “ ( Prov 2.1-5)
    Stia bene

  52. Crux sancta sit mihi lux
    Non draco sit mihi dux
    Vade retro satana
    Nunquam suade mihi vana
    Sunt mala quae libas
    Ipse venena bibas

  53. E qui finì l’ego della massoneria .. Siete solo burattini manovrati astutamente dal vostro “grande architetto” cioè il grande burattinaio, omicida e menzognero sin da principio .. il demonio!

    Michael! … Chi è come Dio? .. Nessuno cari burattini

    “Deus non irridetur.. Quae enim seminaverit homo, haec et metet…” (Galati VI,7)

    Vive Dieu Saint Amour!

  54. @ Domenico X Meridio
    “Michael! … Chi è come Dio? .. Nessuno cari burattini “

    Burattini ?… Sig. Domenico !? Glielo hanno insegnato al catechismo ?
    Obbedisce così al suo papa che promuove il rispetto ?

  55. @ Sara
    “Crux sancta sit mihi lux “

    Distinta Sig.ra Sara, le domando : “Come potrà mai la croce ad essere la sua luce” se lei non accende l’interruttore dell’intelligenza ?

    Lei ha ragione a non fidarsi del drago se le vuole far bere il veleno, ma tanto per aiutarla a ragionare, le domando : “come lo riconosce il drago se si traveste da angelo di luce“ ?

    Lo ha detto il papa che il suo gregge è costituito da “lupi travestiti” si dovrebbe fidare almeno del papa : “Papa Francesco contro il carrierismo nella Chiesa: “I preti devono essere pastori, non lupi assetati di soldi”
    http://www.huffingtonpost.it/2013/05/15/papa-francesco-contro-il-carrierismo-nella-chiesa_n_3277571.html

    Prima i roghi e l’inquisizione, poi le case magdalene, poi la pedofilia, poi i lupi travestiti. Dov’è il drago ?

  56. ..E SUL RISPETTO, CARO “ILLUMINATO” TROLL, GUADAGNATELO COME HANNO GIA’ FATTO LA SIG.RA GRAZIELLA E IL SIG. GIUSEPPE..

    e visto che oltre che mega ignorante sei pure furbetto da strapazzo, siamo Cattolici e non mormoni! I Cristeros ti insegnino a che fine stai andando incontro tu, MARIONETTA, e i tuoi padroni massoni

  57. …Le fedi tiepide mi ripugnano…cosi’ dice il Signore…nel Regno dei Cieli non esistono sfumature di bianco…sia coerente se non con noi almeno con se stesso e scelga in piena libertà da che parte stare…e che Dio ti abbia in gloria…l’angelo di cui lei parla è morto giacchè privo dello Spirito Santo…state servendo colui che vi odia poichè ha in odio Dio…

  58. Non so se faccia più paura il fanatismo violento, sprezzante e becero di Domenico o quello mellifluo della Signora Sara, entrambi avete sulle coscienze milioni di vittime per mano dei vostri Preti,Vescovi, Cardinali e Papier ancora ne godete, bisogna vigilare, le vostre mani insanguinate non hanno evidentemente ancora saziato la vostra sete di sangue, poiché voi siete i veri eretici i veri dissimulatori, voi che usate con tanta disinvoltura la parola di Dio per nascondere le vostre cattive coscienze, l’odio e l’intolleranza che vi portate dentro, voi che nel Suo nome da sempre disseminate il mondo di morte e sofferenza, oggi come ieri novelli parabolani truculenti uccisori di Ipazia !

  59. Caro Sam, i tuoi sforzi di spiegare a un profano cosa sia la Massoneria sono nobili, ma vani. Come si può trasmettere il senso di una esperienza iniziatica, che già di per sè sfugge a qualunque tentativo di spiegazione razionale, a chi non solo è estraneo a queste cose, ma manifesta evidenti segni di confusione tra la fede, che prima di tutto è apertura e amore, e il fanatismo più intollerante ed ottuso?

  60. Quando verrà il mio tempo, sarò da sola al cospettto di Dio… il Suo sguardo mi penetrerà la carne…fino ad arrivare al cuore….e mi dirà….TU….non gli errori e gli orrori che ogni giorno si consumano sotto il mio occhio critico e cinico….TU….non gli amici i parenti e i conoscenti….TU….non i nomi con i quali mi sono ingordamente beata….TU….da li’ saprò che il SUO giudizio è giusto…

  61. Caro Fabio, lo so, spiegare la Libera Muratoria ai profani non solo è difficile ma forse impossibile, vedi però cosa e come risponde la Sig.ra Sara? Leggi le sue righe e tra di esse troverai odio e violenza, si nasconde tra le pieghe non una fede ma di una religione, lei usa il Dio che dice di venerare non come sostegno ma come spada, è di quelle persone che credono nel Loro dio, non in Dio, e nel nome del Loro dio, con la scusa del giudizio ultimo del Loro signore e non di Nostro Signore, seguiteranno, tradendo proprio i vangeli a percorre la millenaria scia di sangue, dolore e violenza loro unico vero vangelo!
    Cara sig.ra Sara, delle due l’una o lei ci sta prendendo tutti in giro, io temo che in realtà dietro la sig.ra Sara ci sia un burlone che ci sta turlupinando da giorni oppure, credo che lei come già detto sia di quei fanatici che usano la Parola di Dio, senza mai metterla in pratica, Lucifero non ha bisogno di nessuna Massoneria al suo servizio, con seguaci attenti e puntuali come voi talebani, ha già forze sufficienti per condurre la sua guerra!

  62. …nè la prima nè la seconda…resta valida la terza….cuore, solo e null’ altro che cuore…la classica signora nessuno, invisibile ai più, che conduce una vita dignitosa e appagata…ma non si turbi…se i cuori son chiusi non attecchisce nemmeno una virgola di quanto scritto…buona giornata.

  63. Ti do un bel consiglio caro Sam,

    ..invece di offendere apri gli occhi e quardati intorno. Poi. quando vuoi l’illuminazione non servono sette segrete asservite al Sionismo ma hai due strade:

    1. Vai in oriente. presso i monaci Shaolin o in un tempio Indù e acquisisci (molto forse data la tua via materialistica) l’illuminazione “orientale” per cui guarderai la gente da lontano, nel nirvana;

    2. Rimani in occidente e frequenti ad esempio i Gesuiti così da ottenere l’illuminazione Cristiana arrivando misticamente e con l’ascesi a dialogare con Dio. Però ti avverto, caro signore, arrivato a Cristo (leggi l’episodio evangelico della Trasfigurazione) saprai che devi “sporcarti le mani” e quindi non guardare la gente da lontano ma servirla. Niente Potere, Sesso e Denaro (Mammona)

    Scegli tu qual’è la migliore illuminazione o se vuoi iniziazione…per inciso (visto che il tuo capo questo – come altro – non te lo dice) i gradi iniziatici sono 9 di cui 3 nell’aldilà. In questo tutta la Tradizione antica è concorde (vedi i nove gradi di perfezione, nda). Perciò ora, al contrario da te che sai solo giudicare essendo iniziato al NULLA, ti chiedo e chiedilo al tuo capo…

    Da dove escono i gradi iniziatici dall’Ottavo al Trentatreesimo?

    la risposta del tuo capo Ti illuminerà tanto da capire che sei nel posto sbagliato e stai solo perdendo DENARO!

    Grazie

  64. @ Sara;
    Gentile Sig.ra Sara; mi permetto di farle notare, che nelle scritture il cuore è definito “ingannevole e difficile da correggere”. (Geremia 17:9-10) Gesù confermò questa tesi con le parole di Matteo 15:18-19 dove si legge “Comunque, le cose che escono dalla bocca vengono dal cuore, e queste cose contaminano l’uomo. Per esempio, dal cuore vengono malvagi ragionamenti, assassinii, adultèri, fornicazioni, furti, false testimonianze, bestemmie”. Non è d’accordo? Trovo vero e pratico ciò che in Romani 12:1 si legge ”Quindi vi supplico per le compassioni di Dio, fratelli, di presentare i vostri corpi in sacrificio vivente, santo, accettevole a Dio, sacro servizio con la vostra facoltà di ragionare?. Sam, da parte sua ha scelto di usare le proprie “facoltà di ragionare” secondo un altro metodo che non è condiviso da tutti; dobbiamo fargliene una colpa e giudicarlo? La migliore risposta è “Non rendete a nessuno male per male. Provvedete cose eccellenti davanti a tutti gli uomini. Se possibile, per quanto dipende da voi, siate pacifici con tutti gli uomini.”(Romani 12:17-18)
    Spero non se la prenda se rispettosamente mi sono avvicinato a lei con questa riflessione. Cordialmente pure la saluto.

  65. Domenico poveretto lui , fa talmente confusione da fare tenerezza, poiché non solo non conosce, ma non è nemmeno in grado, porevello, di informarsi un po’, 4, 9, 33, solo quello sa dire e ripetere come un mantra, ora ci infila il Sionismo e finalmente il getta la maschera, il cattolicissimo Domenico X Meridio inserisce nella discussione anche quella vena di antisemitismo becero che aleggiava tra i post di questa discussione. Vede Domenico non avevo dubbi lei conferma chiaramente quanto detto prima da gente come lei bisogna guardarsi con attenzione, sembrate innoque e invece siete pericolose come già le siete state nel ‘900 !

  66. Sig.ra Sara, lei pecca di superbia finalmente, via la melliflua umiltà e la tenace ostentata pacatezza ed ecco finalmente si inizia a scorgere il suo vero volto, bisognava solo saper attendere si capiva che era li, dietro la facciata, vede, se ambisce toccare il cuore delle persone cara sig.ra Sara non è con poche scritte che lo otterrà , se desidera raggiungere i cuori invece di sentirsi appagata, dalle parole scritte appunto, si premuri di mettere in pratica i Cristiani insegnamenti e passi ai fatti con vera e sincera umiltà iniziando magari con lo smettere di essere appagata poiché essere buoni Cristiani non lascia il tempo per sentirsi appagati, troppo c’è da dare e da fare per un Cristiano per poterselo permettere ! Stia bene !

  67. “La framassoneria è satanica in tutto: nella sua origine, nel suo organismo, nella sua azione, nel suo scopo, nei suoi mezzi, nel suo codice e nel suo governo, perché essa è diventata una sola e medesima cosa col giudaismo. Ed è anche la più grande forza e il principale esercito del giudaismo, che cerca di sbandire dalla terra il regno di Gesù Cristo per sostituirgli il regno di satana”.

    L’Osservatore Romano.

  68. Vede “signor” Sam,

    ..sei l’ultimo arrivato e pretendi dal basso “dall’alto” della tua iniziazione massonica di prendere in giro le persone. Mica sono tutti ciechi e ottusi come Te. Ma da uno che confonde il Sionismo storico con l’antisemitismo che dovremmo aspettarci. Sei solo un contenitore – sterile – di nozioni e quel che è peggio sei un contenitore di nulla.

    Certi trucchetti che usano i tuoi superiori per irretire le menti deboli come la tua evitali. Con me non attaccano! 🙂

    Com’è triste leggere che non hai saputo rispondere a nessuna delle mie accezioni e che sai solo ripetere, come un vecchio giradischi, la solita nenia (giusto perché citi i Mantra). Povero illuso, mi fai solo tanta tanta pena … pregherò Dio. l’AMeN. per la tua conversione. Mikael

    P.S. = risulta anche IGNORANTE e poco garbato verso una Donna … Umile nel Cristianesimo significa docile (o fertile) alla parola di Dio – dal latino Humus.
    Anche lei come i suoi degni compari che ormai sono alla frutta in questo Blog è stato pesato ed è risultato mancante in tutto … Complimenti per la sua INIZIAZIONE.

    Forse non sa, magari i suoi CAPI non glielo hanno RIVELATO, ma un “grande massone” come è detto René Guenon alla fine del suo cammino ha abbracciato la religione Musulmana e il sufismo..
    Che bel traguardo che raggiungerà! 😀

  69. Sam, devi fare attenzione. Le cose che tu cerchi con pazienza di far capire possono sembrarti ovvie, eppure restano incomprensibili ai più. Sono verità per accedere alle quali occorre essere predisposti, possedere un “talento” non diverso da quello di un poeta, di un pittore, o di un musicista. Non a caso si dice che il massone pratichi l’ “Arte Reale”, una via possibile solo agli iniziati, e preclusa al volgo. Leggi le farneticazioni di Massimo più su: un insieme di banalità che trasudano odio, frustrazione, arroganza; il tutto irrobustito da una buona dose di antisemitismo, che quello ci sta sempre, non guasta mai…..E tu vorresti ragionare con un poveretto così? Riesci ad immaginare un personaggio del genere meditare sulle parole dello Zohar, o riflettere significato delle Sephirot (tanto per restare nell’ambito della tradizione ebraica)?
    Ricordati che non basterà la luce dell’intero universo per illuminare la via di un cieco.
    Perciò segui il mio consiglio, e ricordati l’ammonimento che Gesù Nazareno fece a Simon Pietro: “Lascia che i morti si curino dei loro morti”.

  70. Se nell’ esprimere le mie opinioni ho peccato di presunzione, dando adito a fraintendimenti e malumori, me ne scuso con voi tutti.

  71. Caro Fabio,
    Non potrei essere più d’accordo, in effetti più oltre non mi sembra il caso di andare, seguitiamo a lavorare nei nostri templi e portiamo quello possiamo nel mondo profano, per il bene dell’umanità e alla Gloria del Grande Architetto dell’Universo .’.

  72. Sig. Fabio,

    ..può un cieco illuminare un altro cieco?

    Voi saresti iniziati?
    ..ma se ne tu ne l’altro tuo “compagno di grembiule” avete saputo rispondere alle mie accezioni 😀
    Non vi accorgete di quanto siete “poco credibili”!!!
    Tutte chiacchiere …bla bla bla … e niente SOSTANZA.
    Non tutti sono ingenui come voi e la Verità la vogliono sapere ora e non (molto forse) al 33° grado di iniziazione del NULLA.
    Invece di leggere(tra l’altro male) lo Zohar vi do un bel consiglio (presunti) iniziati… tenetevi pure i vostri segreti che a noi non ci interessano 😉
    Conosciuti, PESATI e risultati mancanti di “sale”..

    E, Sig. Fabio, ribadisco nonostante la sua grande IGNORANZA storica e letterale .. Una cosa è il Sionismo e un’altra è l’antisemitismo! Se poi vuol leggere di un Grande Rabbino Ebreo, basta che legga i Testi di Israel ZOLLI 😉

    ..vede che i trucchetti che usano i vostri capi per farvi il lavaggio del cervello non funzionano 😀

    Bastabugie: http://www.bastabugie.it/it/articoli.php?id=92

  73. Oggi si sono celebrati i funerali di Don Pino PUGLISI. Questa è la vera Luce del mondo e cioè persone che spendono la loro vita per i più deboli. FALCONE e BORSELLINO sono EROI vittime delle lobby e delle caste..

    Lei Sig. Sam e lei Sig. Fabio perseguite il potere di pochi a scapito di molti e questo già la dice lunga. Termino con questo interrogativo rivolto ai lettori del Blog:

    Volete un mondo migliore e per tutti o un mondo schiavo di una sola casta occulta?

    Pace e Bene

  74. P.S. = come ebbi modo già di dire ad un noto Troll di questo Blog, chi si nasconde si nasconderà sempre! Parafrasando una nota pubblicità di qualche anno fa, possiamo scegliere di essere leone o gazzella, ma mai coniglio!
    Simone, Shimon ora Sam … sappiamo perfettamente chi sei e tutti i membri della vostra “loggia” compreso il tuo presunto gran maestro. E visto che è giusto che anche tu capisca chi hai di fronte, ti saluto in un modo con cui capirai PERFETTAMENTE:

    “Non nobis Domine, non nobis sed nomine tuo da Gloriam!”

    “Vive Dieu Saint Amour”

  75. Qualcuno spieghi al “dotto” Domenico che l’accezione è il significato di un vocabolo, dal latino acceptus (accettare).
    Imbarazzante.

  76. Non vale la pena rispondere o andare oltre, vigiliamo carissimi fratelli perché con certe persone in circolazione il rischio che l’intolleranza e la violenza dilaghino è altissimo!

  77. Carissimo ILLUMINATO Sig. Luca,

    non è perduto chi sbaglia e cade ma chi, come lei SACCENTE, persevera 😀

    accezione = L’uno o l’altro dei significati con cui una parola viene intesa o adoperata nell’ambito dei possibili diversi contesti d’uso: ad es. un cerchio alla testa indica un lieve malore, il cerchio della ginnasta è un oggetto, il cerchio in geometria è il luogo dei punti equidistanti dal centro.
    (ovvero le parole usate dal Sig. Simone, Shimon o Sam che dir si voglia 😉 .. fonte: http://www.treccani.it/enciclopedia/accezione/ E, mi scusi se la Treccani si sbaglia 😀 )

    Replica (terminologia forense e politica)= significa letteralmente “risposta”; ad esempio: «Le scrivo in replica alla Sua lettera». In certi casi, può assumere un carattere così risoluto da diventare sinonimo di accezione, obiezione, dissenso; ad esempio: dare una risposta, o fare un’affermazione che non ammette repliche, cioè non può essere contraddetta, non concede spazio a critiche.
    In politica, può riferirsi alla risposta ad un intervento – scritto o verbale – da parte della persona alla quale quell’intervento è rivolto. Ad esempio: la replica del Ministro all’interrogazione parlamentare.

    Ma conosce almeno il Diritto Romano? 😀

    Che tristezza mi fate. Dio vi illumini realmente

  78. @ Domenico X Meridio;
    Volete un mondo migliore e per tutti o un mondo schiavo di una sola casta occulta?

    Il mondo migliore lo vogliono tutti, dovrebbe chiedere piuttosto, qual’è il meglio per ciascuno. Anche “Dio ci insegna per il nostro beneficio” (Isaia 48:17) ma non tutti accettano il suo insegnamento come tale. Ha per caso visto Dio furibondibus per questo? No! Ma pazientemente lascia il tempo opportuno affinché più persone si ravvedano dei loro errori e pervengano all’accurata conoscenza della Sua verità espressa nella Sacra Scrittura (1Timoteo 2:4); giusto?
    Comprendo il suo fervore antimassonico ma non è con la condanna e la denuncia che si raggiungono dialogo e rispetto ma solo con il conforto nella Scrittura. (Romani 15:4-6</a).
    Sempre rispettosamente la saluto cordialmente.

  79. Chi come lei, Caro Giuseppe porta rispetto al Prossimo e si prodiga nella ricerca della Verità e di Dio avrà sempre il mio rispetto 🙂

    Cordialmente saluto lei e la cara Graziella

  80. Carissimo sig. Meridio, si chiede risposta alle eccezioni (dal latino exceptio, eccepire), non alle accezioni.
    Capisco che lei abbia un dizionario personale, capisco che lei soffra di un senso di inferiorità tale da tentare di screditare il prossimo con arzigogoli privi di senso ed insulti di vario genere anche quando questi non sono presenti e la ignorano, ma mi consenta di dirle che un buon corso di italiano nonché un sano bagno di umiltà, cosa che dimostra sempre più spesso di non avere, le apporterebbero sicuramente beneficio.

    E se proprio deve criticare tutto ciò che non è Cattolicesimo puro, inizi a farlo anche con la sètta dei Medjugorjani.

    Si è visto, (e lei ne è comunque l’esempio lampante), quanta aggressività ed intolleranza è stata riversata verso Rosellinadiluna quando osò muovere una critica verso l’ambiente Medjugorjano (articolo “Il Vaticano metta ordine a Medjugorje”).

    In questi giorni ci si indigna per il razzismo: lei è un esempio di razzista ideologico, pronto a puntare il dito e sputare veleno contro qualunque cosa e/o persona non sia allineata con le sue convinzioni.

    Deve ringraziare il sig. Ragona che, dopo le sue uscite infelici contro questo blog, le permette ancora di scrivere.

    Comunque la esorto a non accostare più la parola “omicida” e “schiavo” verso la mia persona: tollero l’ironia, non la diffamazione di un omuncolo come lei.

    Mi saluti il caprone celtico.

  81. Un provocatore il sig Meridio, violento nell’eliquio e nelle intenzioni, un uomo pericoloso, disposto a qualsiasi cosa perla sua ragione, anche e soprattutto alla mistificazione ed alla menzogna, un uomo da prima metà del ‘900!

  82. Caro sig Domenico x meridio,.la sua aggressività gratuita, la violenza delle sue parole, l’odio che trapela da ogni rigo che lei scrive la descrivono più di qualunque tentativo da parte sua di esibire una maturità interiore che evidentemente non possiede.
    Evolverà anche lei, come è inevitabile che sia, e un giorno forse anche lei sorriderà di compatimento, come faccio io ora leggendola, nel constatare quanto primitivo e cieco fosse stato un tempo.
    Buona Fortuna

  83. Vale come ho scritto al Sig. Giuseppe70 che non è di parte essendo di confessione TdG. Il rispetto lo si guadagna! Il vostro fumo cieco è senza sostanza, egregi fabio e Simone (Sam) 😀

    In quanto alle sue minacce, “eccelso” luca non può nascondersi dietro i suoi inutili e sterili soliloqui perché la Verità esce sempre a galla.
    E la ringrazio, ma non sapevo di essere il proprietario della Treccani 😉 Mi informerò fornendo il suo nome :O
    La gente sa leggere nonostante i condizionamenti e sa giudicare. Il vento è cambiato e non c’è più il popolo manovrabile!

    I Cristeros insegnano … Studiate la Storia vera e non le favolette

  84. Precisazione dovuta:

    La mia cara Amica Rosellina Diluna ha scritto due articoli su Medjugorje che sono entrambi non schierati con le frange estreme (sia negazionisti che veritieri ad ogni costo).

    Nel primo articolo il sig. Luca ha osteggiato puntigliosamente Francesca e si è reso “attore”, non senza un mea culpa, di affermazioni a dir poco offensive e fantasiose – solo perché non veniva riconosciuta la sua personale “verità”.
    link: http://stanzevaticane.tgcom24.it/2012/04/27/medjugorie-la-mangiatoia-damore-ma-attenti-al-business-e-ai-religiosi-distratti/

    Nel secondo articolo, come è facile leggere, lo stesso Sig. Luca, dopo aver negato le argomentazioni da me edotte sulla corrente ufologica scaturita in quel luogo e che vede promotori l’ex sacerdote Tomislav Vlasic e il Bongiovanni (presunto stigmatizzato), le ripropone quasi fosse uscito dalla nebbia del tempo (Commento di Luca del 23 giugno 2012 alle 15:03). E, sicuramente senza volerlo , dandomi ragione.
    Link: http://stanzevaticane.tgcom24.it/2012/06/19/il-vaticano-metta-ordine-a-medjugorje/

    Se avrete la pazienza di leggere vi farete da voi la vostra opinione 🙂 E vivamente vi consiglio i commenti del mio Amico Michel Upmann, che ha scritto un bel testo sulla Chiesa Cattolica e la Massoneria. Pochi euro per un’informazione corretta, frutto di anni di indagine ed anche uno scampato attentato. 😉

  85. Una cosa vera il sig. Meridio l’ha detta, alla fine la gente sa giudicare, ecco perché sempre più persone abbandonano il Vaticano Spa , resteranno solo i fanatici alla Merido i più pericolosi di tutti, quelli veramente disposti a tutto, pur mantenere la posizione, bisogna mantenere alta la guardia poiché certi personaggi non esiteranno ad usare la violenza e a spargere il terrore !
    Lasciamo pure che farnetichino ma non facciamo l’errore di considerarli innoqui !

  86. In primo luogo, le mie non sono minacce, semplicemente non Le permetto di darmi dello schiavo e dell’assassino.

    In secondo luogo, la Treccani ha ragione infatti. E’ lei che non riesce a capire la differenza tra eccezione e accezione, ergo è solo un problema suo.

    Terzo, lei è ancora il maestro del “glissando”. Svia gli argomenti scomodi con vile codardìa e si arrampica sugli specchi.

    Vede carissimo Domenico Milani, orgoglioso membro dell’ordine sanguinario dei templari, io non ho mai negato che Vlasic fosse fondatore di una setta ufologica (è anche un bugiardo, complimenti) e le dirò di più: abito a non molta distanza da una delle sue (ex) comunità.

    Semplicemente, mi rifiutavo di risponderle visto che Lei non rispondeva (o meglio, non voleva rispondere) alla mia semplicissima domanda (“Medjugorje causa divisione tra i credenti?”).

    Oltretutto, l’argomento Vlasic non le da ragione, anzi: Vlasic dimostra la mendacità del fenomeno Medjugorje.

    Inoltre, gli attacchi furiosi verso Rosellinadiluna da parte dei “Medjugorjani” nell’articolo “Il Vaticano metta ordine a Medjugorje” dimostra proprio che ciò affermavo (e chiedevo a Lei) era verità, ossia Medjugorje è causa di divisione anche tra credenti.

    E se vogliamo parlare di offese e fantasia, basta leggere tutto ciò che scrive lei (caprone celtico, sic.).

    Lei, caro signor Milani, ha insultato nei modi più coloriti e abietti:

    1) Questo blog
    2) Protestanti
    3) Ebrei
    4) Wiccan
    5) Testimoni di Geova
    6) Atei
    7) Massoni
    8) Cattolici
    9) Chiunque l’abbia anche minimamente contraddetta

    Si fermi un attimo e si chieda se il problema sono gli altri o è lei stesso a non essere in grado di interagire con la società.

  87. Caro sig. Luca devo RINGRAZIARLA di vero Cuore perché con i suoi interventi rende CHIARAMENTE VISIBILE a tutti la Verità. Non solo. più persegue caparbiamente a puntellare il suo ponte in rovina, più si espone al pubblico ludibrio.
    Per prima cosa dovrebbe sapere che chi ha radici ben salde non si abbandona, come lei, alla violenza e all’odio e al tentativo (peraltro maldestro e vigliacco perché ben nascosto dietro un Pc) di villipendio dell’avversario di turno, sia essa Rosellina oppure io o altri. Non è uomo chi non cade mai ma chi si corregge 😉 Anche io sbaglia nella durezza dei commenti nei suoi confronti e ho chiesto scusa. Cosa da lei ben evitata. Vede, è il concetto di Uomo (U maiuscola) che lei non conosce..

    Prima pensavo che lei fosse solo pieno di Ego autocelebrativo ma mi accorgo solo ora da quanto ha scritto sopra, e rileggendo attentamente i suoi interventi, che NON SA LEGGERE. Potrebbe soffrire di dislessia oppure non portare gli occhiali corretti e perciò ho solo compassione (cum passio) della sua persona.
    Alcuni esempi lampanti:

    1) se rilegge i commenti del primo articolo su Medjugorje trova la mia puntuale risposta alla sua domanda. Ma vedo che non sa leggerla;

    2) Scrive “In secondo luogo, la Treccani ha ragione infatti. E’ lei che non riesce a capire la differenza tra eccezione e accezione, ergo è solo un problema suo.”, spero stia scherzando;

    3) Mi accusa di odio razziale ma basta leggere i commenti che posto, particolarmente i profondi dialoghi tra me e il Sig. Giuseppe70 o la Sig.ra Cercolani quindi escludiamo subito i rappresentanti di confessione TdG. E le ricordo che il suo “amico” Sal/Joab per sua stessa ammissione non è appartente ai TdG. I massoni in quanto tali sono essi stessi a porsi in odio alla Chiesa Cattolica e basta leggere (ribadisco LEGGERE) gli statuti delle varie Logge. Per gli Ebrei, Gesù era Ebreo e lo stesso Israel ZOLLI da me più volte citato fu Gran Rabbino Capo di Roma. Evidentemente, nella sua IGNORANZA (della Verità) anche lei come fabio e simone confonde il Sionismo con l’Anti-Semitismo. Pio XII docet ergo … faccia lei 😀
    Cita il Neo-Paganesimo e le wiccan ma si dimentica che sono proprio loro ad adorare il caprone che lei tanto cita, confondendo Religione con superstizione. Ogni Cristiano che sia veramente tale sa che il demonio essendo creatura spirituale non ha forma materiale 😉
    Sui protestanti, è dovere di Cristiano correggere i fratelli in gravissimo errore di Fede O:)
    Che poi abbia in odio questo Blog è la sua SPARATA più grossa, visto la mia personale amicizia con il Sig. Fabio Marchese Ragona al quale lei -poco sopra – vorrebbe imporre cosa pubblicare e cosa no. Il che la dice lunga su di lei..

    Ma, a parte il suo DIFETTO e le grosse LACUNE nella lettura evidenziato ad anche nella pessima conoscenza storica dei Templari (sottolineo storica e qui le consiglio i testi della Dr.ssa Barbara FRALE e non don brown 😀 ), finalmente getta la maschera su ciò che alimenta tutto il suo odio; Lei è stato vittima della corrente ufologica scaturita da Medjugorje, o almeno così sembra evincersi dal suo astio personale. Di questo me ne dispiaccio perché ho avuto spesso a che fare con gente, parlando di settarismi, nella stessa condizione, violentata psicologicamente e qualcuno anche fisicamente. Per questo provo compassione per lei, così le è chiaro ciò che scrivo (o almeno per i lettori).
    Le do un consiglio Cristiano.. Perdoni questi personaggi e soprattutto perdoni lei in primis per aver abboccato. Per questo è necessario sempre un sano discernimento.

    Non le risponderò più in questa sede perché non è Cristiano infierire su chi è più debole e, anzi, pregherò per la sua guarigione spirituale. AMeN

  88. 1) Io, a differenza sua, non ho vilipeso (si scrive con una sola l) nessuno. E’ lei che da del cretino, schiavo, omicida e via dicendo a me e a chiunque la contraddica. Anche in questo articolo lei ha insultato diversi utenti. E’ sotto gli occhi di tutti e, fortunatamente, c’è chi sa leggere.
    Oltretutto lei continua a mentire, dopo avermi persino diffamato dandomi dello schiavo e dell’omicida.
    Lei è il bue che da del cornuto all’asino. Si vergogni.

    2) Signore mio caro, si pongono eccezioni (o obiezioni) non accezioni. Le accezioni sono, come le insegna la Treccani e come le avevo detto io, i diversi significati di un vocabolo.

    3) Lei ha un odio razziale con chiunque la contraddica o non sposi le sue idee. Dialoga con Giuseppe70, è vero, ma ha insultato a più riprese il suo credo e in maniera piuttosto pesante. A differenza sua, il sig. Giuseppe70 è un gran signore.
    Oltretutto, lei non critica, ma si limita a spalare quintali di melma su qualsiasi cosa non sia il Cattolicesimo arrivando, spesso e volentieri, persino agli insulti personali.

    4) Il caprone che io cito è per ricordarle le castronerie che lei scrive. E non è assolutamente vero che (tutti) nel neo-paganesimo sono satanisti. Lei è ossessionato e, generalizzando, offende qualunque religione e/o gruppo anche lontanamente, o per sentito dire, associabile al satanismo.
    A proposito del caprone, lei dovrebbe sapere che il nome “Bafometto” è stato pronunciato per la prima volta dai Templari, no?
    Orbene, a questo punto si potrebbe anche affermare che i Templari, oltre che essere assassini (si legga delle gesta storiche – altro che Dan Brown – dei suoi eroi durante le Crociate), fossero anche Satanista.
    Quindi, secondo i suoi (malsani) ragionamenti ne consegue che lei fa parte di una sètta satanica?

    5) E’ lei ad aver detto “questo è un blog che parla di “stanze vaticane” quindi di Chiesa Cattolica dove si ha un sano confronto oppure uno dei tanti media spazzatura che fa mero gossip?”
    Queste sono parole sue. http://stanzevaticane.tgcom24.it/2013/02/23/giu-le-mani-dal-conclave/

    6) Lei Domenico assomiglia al Mago Otelma e soprattutto fa delle congetture, completamente sbagliate, basate sul pregiudizio. E fa figure pessime.
    Io non sono credente, non ho mai creduto in Medjugorje (e non ho alcun astio verso di esso) e, soprattutto, non ho mai fatto parte di sètte di alcun tipo.

    Lei, come già le han detto altri, è una vipera mascherata da agnello, che ricorre perfino alla menzogna per raggiungere i suoi scopi. E c’è da aver paura di gente come lei.

    Provo pena per lei, si riguardi.

  89. BRAVO SIG. FABIO! HO LETTO TUTTI I COMMENTI SOPRA SCRITTI, IO SONO UN IGNORANTE MA CIO’ CHE SENTO DENTRO IN ME E’ SOLO GIOIA…. CHE NE DICANO MA IO RIRIRIGRAZIO IL PADRE ETERNO PER AVERCI DATO UN DISCEPOLO COME PAPA FRANCESCO.

  90. Gesù disse ai suoi discepoli che li mandava come pecore in mezzo ai lupi. Da sempre la Chiesa viene infiltrata da gente cattiva, non solo massoni. Dobiamo continuare ad aver fede in Dio e fare la Sua volontà. In una novella di Boccaccio un musulmano decise di convertirsi al cristianesimo dopo aver constatato che la Chiesa continuava ad esistere nonostante avesse visto di persona la corruzione e la cattiva condotta dei prelati a Roma. Le forze del male continueranno ad imperversare fino alla fine dei tempi anche nel cuore della Chiesa inviando anche l’Anticristo che avrà grande seguito, ma non prevarranno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *