La “talpa” vaticana che aiuta Trump

Il Papa e Donald Trump

Una telefonata top secret, in piena notte. Da un lato del telefono un alto prelato, da quasi dieci anni residente in Vaticano, dall’altro il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. Uno scambio di opinioni, ma soprattutto di informazioni che il tycoon aveva chiesto per capire il pensiero di Francesco in modo da difendersi da chi lo accusa di essere un nemico del Papa. Ma allo stesso tempo il tentativo di far crescere e potenziare all’interno della Santa Sede la fronda anti Francesco.
Continua a leggere

“Trump non sarà un presidente ispirato dall’odio”. Intervista al cardinale Raymond Leo Burke

Il Cardinale Raymond Leo Burke

Il Cardinale Raymond Leo Burke

Il Cardinale Raymond Leo Burke è il Patrono del Sovrano Militare Ordine di Malta. Statunitense, vive da molti anni in Vaticano. Nel settembre 2015, Papa Francesco lo ha nominato membro della Congregazione delle Cause dei Santi. Ecco cosa pensa dell’elezione di Donald Trump come presidente degli Stati Uniti d’America.
Continua a leggere

“Da Isis una barbarie pura”

Mons. Vincenzo Paglia in questa puntata di “Stanze Vaticane” commenta la settimana di Papa Francesco, facendo anche riferimento alle parole del Pontefice sulla guerra e all’uccisione dell’ostaggio scozzese prigioniero dell’Isis. Poi le parole del Papa alle venti coppie sposate nella Basilica di San Pietro.
Continua a leggere

“ONU e USA fanno solo i propri interessi” Intervista al Patriarca caldeo Louis Sako

Il patriarca caldeo Louis Raphaël I Sako

Il patriarca caldeo Louis Raphaël I Sako

Il Patriarca caldeo iracheno Louis Raphaël I Sako risponde alle domande di “Tgcom24 – Stanze Vaticane” in un ritaglio del suo tempo dedicato da settimane interamente ai perseguitati dall’ISIS: “Mi scuso per le risposte brevi, non ho molto tempo, sono molto preso con i nostri profughi” dice prima dell’intervista. Il Patriarca punta il dito contro ONU e Stati Uniti, poi rivolge un appello anche al Papa.
Continua a leggere