Francesco crea 14 nuovi cardinali. Ecco perché

Per l’annuncio, anche questa volta rigorosamente a sorpresa, Papa Francesco ha atteso il giorno di Pentecoste: il prossimo 29 giugno ci sarà un concistoro per la creazione di nuovi cardinali. Saranno 14, di cui 11 elettori e 3 ultraottantenni, nominati per essersi distinti per il loro servizio alla Chiesa. Anche in questo caso arrivano da tutte le parti del mondo: Giappone, India, Iraq, Perù, Madagascar, Portogallo, ecc. Tre saranno italiani.
Continua a leggere

Cardinali spiati, occhio alla truffa!

cardinali

C’è il cardinale che racconta di esser stato rapinato e quello che deve pagare il trapianto di rene alla cugina; in tutti i casi, la richiesta è sempre la stessa: un prestito di migliaia di dollari “che sarà restituito”.

Continua a leggere

“Con questo Papa nessuno sarà dimenticato” Intervista al nuovo cardinale di Capo Verde

Il Card. Arlindo Gomes Furtado

Il Card. Arlindo Gomes Furtado

A “Stanze Vaticane – Tgcom24” parla il neo cardinale Arlindo Gomes Furtado, vescovo di Santiago di Capo Verde, uno dei nuovi 15 porporati nominati da Papa Francesco. Alla guida di una delle più antiche diocesi africane, il futuro cardinale racconta la sua storia e il perché della sua nomina.

Continua a leggere

Francesco e i cardinali «dalla fine del mondo»

cardinali

Quindici nuovi cardinali elettori, tutti provenienti dalle periferie del mondo, proprio come Papa Francesco. Al termine dell’Angelus domenicale Bergoglio ha annunciato i nomi dei nuovi 15 porporati che entreranno nel sacro collegio dal prossimo febbraio e ancora una volta il Pontefice ha stupito tutti con delle nomine inaspettate, trasformando anche piccole diocesi sparse per il pianeta in sedi cardinalizie, a scapito del centralismo della curia romana, di recente strigliata proprio da Francesco.
Continua a leggere