I soldi del Papa per i senzatetto di Roma

Papa Francesco e Mons. Krajewski con alcuni senzatetto

Papa Francesco e Mons. Krajewski con alcuni senzatetto

Dopo le docce, la barberia, la visita “turistica” alla Cappella Sistina e tutti gli aiuti e le attenzioni per i senzatetto, Papa Francesco ha voluto anche per il venerdì Santo un pensiero speciale.

L’idea è stata dell’elemosiniere del Pontefice, l’arcivescovo polacco Konrad Krajewski, che insieme al suo capo ufficio, ieri sera, mentre lo stesso Francesco si trovava al Colosseo per la Via Crucis, ha consegnato a circa 300 homeless un pensiero pasquale da parte del Papa: una busta con dentro un biglietto di auguri di Francesco, una fotografia e una “carezza” in denaro, una banconota da 50 euro. E molti senzatetto, visibilmente commossi, come riferisce L’Osservatore Romano, hanno baciato la fotografia di Francesco, chiedendo di ringraziarlo personalmente.

Stesso regalo che Bergoglio ha voluto fare agli homeless il venerdì Santo dello scorso anno: in quell’occasione Mons. Krajewski, su indicazioni del Pontefice, aveva letteralmente svuotato le casse dell’elemosineria (che si riempiono soprattutto grazie alla vendita delle pergamene con le benedizioni del Papa) per donare biglietti da 50 euro ai barboni di Roma che vivevano intorno alla stazione Termini, a Santa Maria Maggiore e alla stazione Ostiense. Quest’anno stesso copione, Mons. Krajewski è rimasto in giro per Roma fino a mezzanotte e mezza, quando ha consegnato le ultime buste ai senzatetto che vivono intorno a San Pietro.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *