Quel gesto che aspettavamo da tempo…

Era il 2001 e Giovanni Paolo II inviava in mondovisione un’email, la prima email papale, tramite un pc portatile. Un gesto alla Wojtyla pensarono in tanti, nessuno mai avrebbe fatto una cosa simile.

A distanza di 10 anni, invece, lo stesso gesto (adattato ai tempi) è stato compiuto dal suo successore, Benedetto XVI, per molti un pontefice amante della tradizione e lontano dalla tecnologia. Con un tablet sulla scrivania ha inviato un messaggio e una benedizione su Twetter, inaugurando il nuovo portale pontificio news.va.
(GUARDA QUI IL VIDEO).

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *