IL VERO CODICE DI LEONARDO…

Per il settimanale Panorama, in edicola da oggi, ho intervistato la studiosa Sabrina Sforza Galitzia. La ricercatrice ha trascorso anni a setacciare i manoscritti di Leonardo Da Vinci ed ha avuto la possibilita’ di studiare un arazzo custodito in Vaticano, copia esatta del Cenacolo. La studiosa che ha anche pubblicato un libro di storia dell’arte per la Libreria Editrice Vaticana (Il Cenacolo di Leonardo in Vaticano. Storia di un arazzo in seta e oro) nell’intervista anticipa altre sue teorie e afferma che nel dipinto di Leonardo, San Giovanni è stato dipinto volutamente con tratti femminili, soltanto per completare una serie di calcoli astronomici. San Giovanni (che secondo i calcoli di Leonardo rappresenta l’epoca della Bilancia) è ovviamente uomo, ma è mascherato da donna per creare una disgiunzione astronomica con l’apostolo Giuda (epoca dello Scorpione). Ecco svelato il mistero, altro che Maria Maddalena!
Nel dipinto – secondo la studiosa – sono presenti anche simboli riconducibili all’Apocalisse (il famoso 666) e una profezia sulla fine del mondo.

LEGGI QUI IL MIO ARTICOLO

Riprende la notizia anche il Corriere, CLICCA QUI
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *