APPELLO

I familiari di Emanuela Orlandi lanciano un appello in tv: “chi sa qualcosa parli….e che di questo caso se ne parli ancora, con la speranza che qualche animo si addolcisca!”.

Nel frattempo i legali della famiglia de Pedis hanno fatto sapere di essere disponibili all’apertura della tomba di Enrico (boss della Banda della Magliana) situata nella cripta della Basilica di Sant’Apollinare.

P.S. Qualcuno ha provato a tirare in ballo anche l’Opus Dei (la chiesa di Sant’Apollinare è di proprietà dell’Opera), ovviamente perchè in un giallo come questo ci sta davvero a pennello (ho letto titoli del tipo: “Che ci fa De Pedis nella chiesa dell’Opus Dei?”
Per correttezza d’informazione è bene informare che la salma di De Pedis è stata trasferita dal Verano a Sant’Apollinare nel 1990. La Chiesa è diventata di proprietà dell’Opera due anni dopo, nel 1992.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *